Lunedì sera contro il Parma, date le assenze di Mandragora e Verdi per squalifica, Nicola pensa di affidare le chiavi della regia a Baselli

Nella partita di lunedì sera contro il Parma, Davide Nicola non potrà fare affidamento su Mandragora e Verdi. Entrambi i giocatori dovranno saltare la partita contro i ducali per squalifica. Quella contro la squadra di D’Aversa, penultima in classifica e già con un piede in serie B, sarà una sfida molto importante per la lotta salvezza e per rialzare la testa dopo la sconfitta casalinga 0-2 contro il Napoli. Di conseguenza contro la squadra emiliana le scelte del tecnico granata non potranno essere sbagliate e, a fronte delle due assenze, Nicola sta pensando di impiegare come regista Daniele Baselli. In quel caso potrebbe essere una grande occasione di rilancio per il numero 8 granata in questo finale di stagione.

La chance Parma dopo una stagione sfortunata

In questi ultimi giorni di lavoro che separano i granata dal match contro la squadra crociata, Baselli dovrà fare di tutto per convincere Nicola a puntare su di lui. Se riuscirà a guadagnare la fiducia del tecnico, Baselli potrebbe essere schierato come regista davanti alla difesa. In quel caso il numero 8 granata raccoglierebbe la sua presenza numero 12 in Serie A, la seconda da titolare. La prima fu contro l’Inter. Un rilancio per il numero 8 granata che ha vissuto una stagione sfortunata per colpa di un grave infortunio, tornando a disposizione solo ad inizio 2021. Un’alternativa a Baselli potrebbe essere quella di schierare come regista Rincon. Una scelta che in passato non si è dimostrata particolarmente efficace.

Giampaolo provò Baselli davanti alla difesa

Baselli fu provato come regista già da Marco Giampaolo. Infatti, il tecnico abruzzese proprio prima del match di andata contro il Parma, sfida vinta dai granata 0-3, rivelò che secondo lui Baselli ha le qualità per agire nel ruolo dove, a inizio stagione, si è sempre visto Rincon. In quel periodo Baselli era ritornato da pochi giorni ad allenarsi con i compagni dopo la rottura del crociato avvenuta a fine maggio 2020. Infortunio che lo costrinse a un lungo periodo di inattività. Adesso però siamo a fine stagione e le chance per Baselli sono sempre meno. Ora in testa ci deve essere solo la sfida contro il Parma, per raccogliere punti che potrebbero risultare determinanti nella lotta salvezza.

Daniele Baselli
Daniele Baselli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-04-2021


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
granatadellabassa
5 mesi fa

Non abbiamo in rosa un sostituto di Mandragora e del resto Mandragora non è mai stato sostituito. Questo la dice lunga. Baselli regista è un’incognita e sarebbe un’incognita anche da mezzala viste le condizioni fisiche non ottimali. Ma abbiamo poche alternative. Stringiamo i denti e portiamo a casa i 3… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo
5 mesi fa

Ma se non sa neanche lui cos’è! Mi piacerebbe domandargli dove vorrebbe giocare x eprimersi al massimo e poi vedere cosa è in grado di fare !

Mikechannon
Mikechannon
5 mesi fa

Il nostro numero 10 senza l’uno.

Luca, 11 anni, e il suo tema per il Toro. Nicola: “Lo leggeremo prima di ogni partita”

“Mandragora vede solo il Torino. É una piazza che sente dentro”