Per il rush finale di stagione Juric dovrà decidere man mano chi schierare al fianco di Zapata: da Sanabria segnali inequivocabili

Otto gare al termine della stagione. Il Torino si prepara ad affrontare il rush finale per centrare la tanto ambita qualificazione all’Europa, che manca ormai dal 2018/2019. Sulla panchina granata c’era Walter Mazzarri, che riuscì a raggiungere le qualificazioni di Europa League. E Ivan Juric, giunto alla sua terza stagione sulla panchina granata, spera di riuscire nello stesso obbiettivo: portare il Toro a giocare le coppe. Per farlo l’allenatore croato dovrà guidare la squadra a raccogliere più punti possibili da qui al termine del campionato, schierando in campo gli uomini di maggior qualità. Tra questi ci sarà sicuramente Duvan Zapata, luce del reparto avanzato, che dovrà essere affiancato da uno tra Sanabria e Okereke.

Impegno e dedizione, Okereke si è preso l’attacco

Arrivato in sordina nel mercato di gennaio David Okereke è riuscito in poco tempo a prendersi l’attacco del Toro. Il momento complicato in fase realizzativa di Sanabria lo ha di certo aiutato a scalare in fretta le gerarchie e nelle ultime settimane è diventato a tutti gli effetti un titolare dell’attacco. Nonostante buone prestazioni, tuttavia, i gol non sono arrivati nemmeno dall’ex Cremonese. L’intesa con Zapata è stata comunque ottima e il nigeriano ha contribuito in gran parte a mettere in difficoltà le difese avversarie.

Da Sanabria segnali inequivocabili

Ma se Antonio Sanabria aveva perso il posto ecco che il paraguaiano potrebbe riprenderselo in poco tempo. Da quando Juric lo ha messo in panchina per dare spazio a Okereke il numero 9 sembra essere rigenerato: contro Napoli e Monza è subentrato trovando due gol decisivi, che hanno regalato al Toro punti pesantissimi in ottica classifica. Visti i numeri sembra dunque essere lui il partner destinato a giocare al fianco di Zapata. Anche se è stato proprio Juric, al termine della gara contro gli uomini di Palladino, a fare chiarezza sul ballottaggio: “Ci sono partite in cui appena si sono aperti gli spazi Okereke ha dimostrato il motivo per cui gioca. Negli spazi chiusi rende un po’ di meno. Ma scegliamo in base a queste cose”. L’allenatore, dunque, deciderà in base alle caratteristiche degli avversari che il Toro dovrà affrontare. I numeri però non mentono: in questo momento Sanabria è decisivo.

Antonio Sanabria of Torino FC scores a goal from a penalty kick during the Serie A football match between Torino FC and AC Monza.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-04-2024


16 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup
Cup
19 giorni fa

Battiamo Empoli, gobbi e Frosinone, e agguantiamo la settima posizione!

James 75
James 75
19 giorni fa

Come dice Tric, Sanabria in casa Okereke in trasferta, visto che secondo il suo pensiero da il meglio di sé quando ha spazio, anche se contro Milanesi… Atalanta e Bologna dubito che non lascino spazi

leftwing
leftwing
19 giorni fa
Reply to  James 75

Ciao amico James. E perché non tutti e tre insieme? Un bravo allenatore saprebbe trovare la giusta posizione per ognuno e aumentare la nostra potenza di fuoco. Parere personale di uno che ama il gioco d’attacco. E che, per logica implicazione, detesta ogni forma di catenaccio, esplicito o mascherato. W… Leggi il resto »

Bologna65@
Bologna65@
19 giorni fa

Ore d’ansia per i supporter!

Bologna65@
Bologna65@
19 giorni fa
Reply to  Bologna65@

supporters

Anche Juric allo Stadium: “spia” la Juve in vista del derby

Ricci-Lovato, allarme giallo: sono in diffida e c’è la Juventus