Terzo giorno di ritiro a Bad Leonfelden: dopo aver sbrigato alcune pratiche burocratiche, anche Radonjic ha iniziato ad allenarsi con Juric

C’è anche Nemanja Radonjic questa mattina in campo a Bad Leonfelden: il trequartista serbo è arrivato in Austria con un giorno di ritardo rispetto ai propri compagni di squadra perché ha dovuto prima sbrigare alcune pratiche burocratiche in Francia. Solo quest’oggi ha quindi potuto iniziare gli allenamenti in ritiro con il Torino. Mentre Ivan Juric e i suoi collaboratori si occupano del lavoro dei giocatori di movimento, tra una parte di lavoro atletica e una tecnica, i quattro portieri presenti in ritiro, ovvero Milinkovic-Savic, Berisha, Gemello e Fiorenza, lavorano con il preparato Paolo Di Sarno. Tra le varie esercitazioni proposte in mattinata, ci sono anche quelle per le uscite aeree: a rotazione un portiere crossa dalla fascia e quello che sta eseguendo l’esercizio deve far suo il pallone.

Radonjic e Djidji, ritiro Bad Leonfelden
Radonjic e Djidji, ritiro Bad Leonfelden
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-07-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Analizzo solo la foto… Il testo.? Apprezzo che Djidji sia affianco al ragazzo … Mi dispiaccio che Ansaldi non sia rimasto ancora un anno e anche per formare.

T
T
1 mese fa

Anche la Società finora ha lavorato solo su quelle.

Sunnapunna
Sunnapunna
1 mese fa

Lavorano Sulle uscite a farfalla

Torino, anche in Austria torna la “gru”: così Juric riprende gli allenamenti anche dall’alto

Cairo: “Accontenteremo Juric. Ho già speso 7 milioni senza incassare niente”