Concluso il girone d’andata con 27 punti, il Torino ha stabilito il secondo miglior risultato dopo la stagione 2016/2017

Una super prestazione corale nell’ultimo turno del girone d’andata ha permesso al Torino di Ivan Juric di battere il Napoli campione d’Italia in carica. Un 3-0 netto, che ha riportato l’entusiasmo al Filadelfia e che non può che essere di buon auspicio in vista della seconda metà di campionato. Con la vittoria contro gli azzurri, Sanabria e compagni si sono portati a quota 27 punti in classifica, eguagliando il secondo miglior risultato dalla stagione 2016/2017. In quel caso, con Sinisa Mihajlovic in panchina, i granata arrivarono a quota 29, “girando” all’8° posto.

Torino, record punti nel girone d’andata

Se questo è il miglior risultato fin ora con Juric, che al massimo si era spinto a 26 (2022/2023), in altre due occasioni nel recente passato il Toro aveva concluso la prima parte di stagione a 27 punti. È successo in due stagioni consecutive – 2018/2019 e 2019/2020 – e casualità, con Walter Mazzarri in panchina. Lo stesso Mazzarri che, perdendo domenica, ha permesso a Juric di raggiungere il proprio record personale. Tanto tempo è cambiato da quelle stagioni, e gli unici fili di collegamento sono rappresentati dai tre giocatori rimasti in rosa: Gemello, Buongiorno e Djidji.

Il bilancio

Il girone d’andata del Torino, quindi, si chiude con 27 punti, con una proiezione di 54 e in modo molto bilanciato. Fin qui, infatti, i granata hanno ottenuto 7 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte, arricchite da 18 gol fatti e altrettanti subiti. In casa il rendimento è dei migliori, mentre in trasferta la squadra tende spesso a stentare, perdendo molti punti. Se da un lato la difesa è uno dei punti di forza, con i suoi 9 clean sheet, dall’altro sono considerati troppo pochi i gol degli attaccanti, su cui bisogna ancora lavorare. C’è, però, tutto il girone di ritorno per sistemare le cose.

Esultanza squadra
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-01-2024


55 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
1 mese fa

vedo una serie di titoli vari davvero imbarazzanti.. una partita vinta 3-0 contro un napoli messo malissimo per altro ulteriormente penalizzato da mazzocchi e sembra che si siano risolti tutti i problemi… per me la vittoria conro il napoli non ha detto assolutamente niente… vediamo già con il genoa come… Leggi il resto »

Ezio1957
Ezio1957
1 mese fa

Mi scuso se parlo di calcio, raggiungere una posizione da Conference la vedo dura, 27 p.ti nn sono male ma nn credo che alla fine si possano superare i 55 p.ti e nn credo bastino per l’ Europa. Il Bologna ha un’ ottima squadra e gioca un bel calcio, lo… Leggi il resto »

odix77
1 mese fa
Reply to  Ezio1957

non concordo sul bologna : sta attraversando quel momento che ogni tanto capita, a noi mai sia chiaro , in cui una squadra media va oltre le sue possibilità…. credo che a fine campionato il Bologna ci sarà dietro o cmq non sarà cosi avanti, vedremo…. diverso il tema della… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Davvero, davvero interessante il teatrino OT offerto dagli zerotreini qui sotto.
Ogni tot giorni lo fanno (con 7/10 commenti OT su altri commentatori)
Chissà perchè gli altri commentatori “non ne sentono l’altrettanto impellente necessità”

mavafancairo
1 mese fa

sì, maaa … Savic, IN POSTA, fa la differenza sì o no ?

Milinkovic, la musica è cambiata: ora in porta fa la differenza

Vlasic ritrovato: gol e occasioni, ora serve continuità