L’analisi del bilancio del Torino / La crisi dovuta alla pandemia ha portato ad un accordo tra società e calciatori

La crisi causata dal Covid ha coinvolto anche lo sport ed in particolare il calcio, una religione in Italia, ma che non ha saputo resistere del tutto agli attacchi del virus. Anche i singoli club di Serie A sono andati in perdita ed il bilancio del Torino lo dimostra. Ancora una volta il club granata ha chiuso in rosso, con perdite più alte rispetto al passato. La società però ha risparmiato qualche milioni di euro grazie ad un accordo con i calciatori della Prima squadra, che si sono ridotti gli stipendi.

Toro, riduzione degli ingaggi nella stagione 2019/2020: ecco le cause

C’è infatti stato un “decremento dei costi del personale di 5 milioni di euro“, si legge nel bilancio 2020. Una buona dose di risparmio in percentuale sui costi totali portati dagli stipendi per un club come il Torino, dove il monte ingaggi non è particolarmente alto. Il presidente Cairo è perciò riuscito ad ottenere almeno in parte quanto richiesto grazie ad un accordo andato a buon fine con l’organico ed in particolare con i giocatori della prima squadra. Non in tutti i club c’è stata questa apertura da parte dei soggetti chiamati in causa, mentre i calciatori granata hanno detto sì ad una riduzione del proprio ingaggio.

Serie A, l’intervento dell’AIC sulla questione stipendi per tutelare i giocatori

Non sono di certo mancate le polemiche a riguardo nel periodo in cui è emersa la questione, con l’AIC che si è attivata in fretta per tutelare i giocatori, scontrandosi però con la Lega Calcio ed i singoli club. Le parti tirate in causa si sono trovate a dover discutere, con un occhio rivolto anche agli altri per far fronte comune. Alla fine però, ha prevalso il buosenso: i giocatori, coscienti della difficile situazione in corso, hanno acconsentito ad una riduzione per lo stipendio della stagione 2019/2020, contribuendo alla causa.

Andrea Belotti e Urbano Cairo, rispettivamente capitano e presidente del Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-04-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Arturo
Arturo
20 giorni fa

Ha risparmiato il Torino FC. Non Cairo.
A volte ho la sensazione che Cairo per alcuni rappresenti un’ossessione.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
19 giorni fa
Reply to  Arturo

L’osservazione è più che giusta Ma a certi personaggi, non riuscirai mai a spiegarglielo. E tranquillo, passato Cairo, a loro volta passeranno su chi lo sostituisce Senza essere un mago alla Otelmadde71, prevedo per il successore di Cairo un piccolo periodo di “carinerie”; salvatore, estirpa-cairo, e bla bla bla Poi… Leggi il resto »

Napoli, ancora terapie e palestra per Ospina

Perché il Toro ha i conti in rosso? Tra stadio chiuso e diritti tv: i motivi