L’analisi del bilancio del Torino / Il club di Cairo ha chiuso in rosso il terzo esercizio consecutivo: ecco le cause delle perdite nel 2020

Il 2017 resta, al momento, l’ultimo esercizio che il Torino di Urbano Cairo ha chiuso con il segno più. Anche il bilancio del 2020, come i due che lo hanno preceduto, si è infatti chiuso con una perdita, la peggiore del triennio. La relazione al 31 dicembre segnala infatti un rosso di 19 milioni di euro, che sommato ai 13,9 milioni dell’anno passato e ai 12,3 di due anni fa porta il totale a – 45,2 milioni. Le cause sono da ricercare, per quanto riguarda gli ultimi dodici mesi, soprattutto nella contrazione generale dovuta alla pandemia da Covid-19. Ma alle casse granata sono mancati anche gli introiti dell’Europa League (presenti nel 2019), mentre i diritti tv hanno subito una flessione legata alla posizione di classifica nel campionato scorso, chiuso al sedicesimo posto. Le restrizioni anti-contagio, in vigore da marzo 2020, hanno costretto le squadre di Serie A a disputare le partite a porte chiuse, il che ha ridotto gli incassi della vendita de biglietti e degli altri pacchetti speciali solitamente resi disponibili dalla società. L’impatto della crisi mondiale non si ferma qui: il Toro ha registrato decrementi anche dai ricavi provenienti da accordi pubblicitari e di sponsorizzazione. Andiamo a vedere nel dettaglio il calo nelle entrate che ha portato al rosso in bilancio.

Toro, come si è arrivati al rosso in bilancio? Le cause

  • Le partite senza pubblico hanno portato ad un decremento dei ricavi di 5,6 milioni di euro.
  • Anche i diritti televisivi si sono ridimensionati: il Torino registra un mancato introito di 13,2 milioni, dovuto al minor numero di gare casalinghe disputato nella stagione 2019/2020 e al conseguente rinvio dell’inizio del campionato 2020/2021.
  • E’ pesato anche il sedicesimo posto finale nel campionato scorso, che ha portato minori incassi dai diritti tv. Ha avuto lo stesso impatto negativo anche la classifica provvisoria della Serie A 2020/2021, al 31 dicembre 2020.
  • In totale i ricavi commerciali sono calati di 1,9 milioni: dagli sponsor non sono arrivati i benefit legati alla presenza di pubblico ma nemmeno quelli che nel 2019 erano stati versati al club dopo la qualificazione ai preliminari di Europa League.
  • In più ci sono stati altri 1,6 milioni di mancati ricavi a causa dell’azzeramento della vendita dei servizi “corporate”, della mancata disputa di stage estivi e della sospensione dell’attività del settore giovanile.

Torino, diminuisce il valore della produzione: ma i costi…

Tutto questo ha portato ad un calo di circa 16 milioni del valore della produzione, che ora si assesta a 80,5 milioni di euro e senza contare i benefici delle plusvalenze (in crescita rispetto all’anno passato) ha subito una contrazione di 23,4 milioni di euro. Per tamponare le perdite, il Torino ha scelto di immettere liquidità chiedendo due prestiti alle banche per un totale di 30 milioni, ma è anche intervenuto tamponando i costi. Dal bilancio viene fuori che Cairo è riuscito a risparmiare 4,2 milioni dai servizi e 5 milioni dai costi del personale. Quest’ultima voce deriva in particolare dall’accordo che la società ha trovato con i calciatori per il taglio degli stipendi (al lordo) per la stagione 2019/2020

Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-04-2021


46 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
microbios
microbios
17 giorni fa

I debiti verranno ripianati con la cessione di Belotti

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
17 giorni fa

Reverendissimo ? Rivolto ad un Magnate Boss industriale / Re della borsa ? Non ci siamo caro cOprofago GD , non ci siamo proprio. Ti presterò la Treccani , vedo che ti serve . Anzi no, consulta Google che è meglio , potresti appestarla con il tuo olezzo, visto la… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa

Altro AUTOGOL del Fava. Per rispondergli, come sempre basta usare le sue stesse parole: Alberto Fava (04/10/2020) (Al posto di Cairo): ” Venga chi vuole, anche Matteo Messina Denaro sarebbe per me più che benvenuto“ (Boss mafioso, autore di diversi omicidi, nel novembre 1993 Messina Denaro fu tra gli organizzatori del… Leggi il resto »

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
17 giorni fa

😂😂😂😂 saluti dal “ Reverendissimo” Magnate e Boss.
Buona domenica e …… buon pranzo domenicale 🤣🤣
#cairovattene, e porta via tutta l’immondizia.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
17 giorni fa

non capisco il reverendissimo Boss della Fava Alby Spa. Più ondivago di una canna al vento 1° periodo (mesi) : esprimo idee diverse, parte con gli insultini asileschi 2° periodo (mesi): mi evita e invita tutti a farlo 3° torna agguerrito e incaxxato come pochi, si agita, sbuffa, sbarella 4°Torna… Leggi il resto »

Toro, nel 2019/2020 la squadra si è ridotta lo stipendio: ecco quanto ha risparmiato Cairo

Cairo e altri dieci club scrivono alla Lega: “Sanzionate Juve, Milan e Inter”