Con Zaza indisponibile e Belotti in dubbio, Juric affiderà l’attacco a Sanabria: toccherà a lui sbloccarlo contro l’Atalanta

È di nuovo tempo di Serie A e per il Torino si prospetta subito una prima sfida in salita. Nel mirino c’è infatti l’Atalanta di Gasperini, maestro del tecnico granata e che è ormai una conferma tra gli ossi duri. Con la rosa ancora incompleta e reduci da un pre-campionato caratterizzato più da bassi che da alti, i granata dovranno sperare in qualche passo falso degli avversari e tornare al gol con continuità. Juric dovrà riporre tutte le speranze del Toro in Sanabria, l’unico disponibile dal primo minuto.

Tocca a Sanabria contro l’Atalanta

Le amichevoli pre-stagione e la Coppa Italia hanno esternato qualche problema di troppo sul fronte offensivo. Per riuscire nell’impresa di strappare i tre punti, Juric deve riuscire a porre rimedio alla questione nell’immediato. Senza Zaza e con Belotti che può recuperare ma solo dalla panchina, la scelta ricade tutta su Sanabria, l’unico recuperato ed acquistato per giocare titolare. Chiamato in causa, dovrà essere in grado di dire la sua o l’esordio per la nuova stagione rischia di diventare disastroso.

Torino, Sanabria deve replicare quanto fatto al suo arrivo

Il paraguaiano, approdato sotto la Mole a gennaio 2020 per dare a Nicola quel qualcosa in più che mancava, si è reso autore di una stagione in discesa. Dopo cinque gol nelle prime sette presenze che facevano ben sperare anche in ottica futura, l’ex Genoa ha spento la luce disseminando l’entusiasmo e il cinismo sotto porta, per strada. È perciò tempo di recuperarli e tornare a fare ciò che un attaccante dovrebbe saper fare meglio. Quella contro la Dea si prospetta essere l’occasione giusta per recuperarlo.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-08-2021


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
2 mesi fa

Rispondo qui a tutti coloro che sono intervenuti sotto al mio post iniziale. Io non ho detto che segneranno i notri trequartisti, centrocampisti, terzini, ecc.; ho detto che il modulo di Juric mettemolti giocatori in condizione di segnare. La differenza non è piccola: essere in condizione di segnare non vuol… Leggi il resto »

aletoro75
aletoro75
2 mesi fa

Il tuo post era senza dubbio chiaro. Ma, detto senza polemica, ciò non toglie che in una squadra che ha fatto gli ultimi due campionati in maniera funerea e presenta in campo un solo nuovo acquisto siamo davvero convinti che bastino un nuovo tecnico e un nuovo modulo a resuscitare… Leggi il resto »

Troposfera Granata
Troposfera Granata
2 mesi fa
Reply to  aletoro75

Assolutamente no, e mi fa male al cuore vedere che se ci fossimo mossi per tempo sugli svincolati avremmo già la squadra pronta. Resta da dire che i mediocri attuali possono essere utilizzati meglio o peggio, a seconda dell’allenatore e del modulo. Pur rimanendo mediocri, magari vinciamo due partite in… Leggi il resto »

aletoro75
aletoro75
2 mesi fa

Condivido che si possa far meglio dell’ultimo biennio (anche perchè far peggio fa rima con la seconda lettera dell’alfabeto) ma farlo in queste condizioni rimane una scommessa molto azzardata, il mercato andrebbe fatto adesso, non il prossimo anno. La prima partita ci dirà molte cose, quasi tutti erano presenti allo… Leggi il resto »

Hal
Hal
2 mesi fa

Il modulo di juric funziona (come tutti i moduli) se la gente corre, è convinta e ha un po’ di tecnica. Noi siamo a zero in tutte le voci

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
2 mesi fa

Se è per quello, il primo anno di Sinisa, con Sirigu e Bremer, al posto di Joe saponetta e il castan prepensione, saremmo entrati in EL, sicuramente. Ma con i se non si fa nulla.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
2 mesi fa

Spiace x Babà. Capace di portarsi a casa il pallone.

Hal
Hal
2 mesi fa

Sanabria è abbastanza tecnico, non è un fenomeno ma soprattutto NON è una prima punta. Sarà un 5-4-1 mascherato, e fine

Torino, oggi parla Juric: la conferenza pre-Atalanta dopo lo sfogo sul mercato

Fiorentina-Torino, in vendita i biglietti: le informazioni sul settore ospiti