I precedenti di Torino-Sassuolo / Sono 8 le gare disputate in casa del Toro: il bilancio è di 6 vittorie dei granata e 2 quelle dei neroverdi

Archiviati i successi ottenuti contro Fiorentina e Sampdoria il Toro si appresta ad affrontare il Sassuolo che, dopo la pesante sconfitta contro l’Hellas Verona nell’ultima giornata di campionato che si è disputata, si presenterà allo stadio Olimpico Grande Torino con il coltello tra i denti essendo pur consapevole che la squadra di Juric difficilmente ha rimediato brutte prestazioni e risultati negativi di fronte al proprio pubblico. Ma c’è un altro importante dato che sorride al Toro, ovvero quello legato ai precedenti delle due squadre in casa dei granata nelle partite disputate nel massimo campionato italiano. Bilancio che mostra che Torino e Sassuolo si sono incontrate in sole 8 occasioni, con 6 vittorie da parte dei granata e 2 successi da parte degli emiliani. Quindi le due squadre fino ad ora non hanno mai pareggiato in casa del Toro e domenica nessuna delle due squadre si accontenterà di tornare a casa con un solo punto. Soprattutto la squadra di Dionisi, che spera di poter agguantare in classifica la squadra di Juric.

La vittoria del Sassuolo nell’aprile del 2016

Un precedente tra Torino e Sassuolo degno di nota è quello andato in scena il 24 aprile 2016 con lo stadio dei granata che per la prima volta ha l’intitolazione al Grande Torino. Il match però non andò bene per il Toro che perse 1-3 contro il Sassuolo allora guidato da Di Francesco. I neroverdi così riuscirono a rialzare la testa e rimanere in corsa per un posto in Europa League. A sbloccare il match furono gli ospiti dopo solo 3 minuti di gioco grazie a un gol di Sansone. Poi il Toro riuscì a trovare il gol dell’1-1 con Bruno Peres. Nella seconda frazione di gioco i neroverdi, dopo essersi visto negare un rigore netto, tornarono in vantaggio con una rete di Peluso. Infine il Sassuolo poi nel recupero chiuse il match con un gol firmato Trotta. Con il Toro che uscì dal campo tra i fischi da parte dei propri tifosi.

La manita granata del maggio 2017

Il 28 maggio 2017 i granata e il Sassuolo si ritrovarono di nuovo contro e in quella partita ci fu una goleada. Il Toro chiuse la stagione con una bella vittoria dopo due sconfitte rimediate contro Napoli e Genoa. I padroni di casa partirono subito agguerriti e al 6’ minuto riuscirono a passare in vantaggio con il gol di Boyè, che trovò così la sua prima rete con addosso la maglia del Toro. Al 14’ minuto Defrel pareggiò i conti ma i granata poco dopo riuscirono a tornare in vantaggio con Baselli ma, poco prima del termine del iprimo tempo, ancora una volta Defrel trovò la via del gol. Ma il Toro rispose subito con De Silvestri che gonfiò la rete prima della fine della prima frazione di gioco. Nel secondo tempo i granata chiusero la manita con le reti di Iago Falque e Belotti, al suo 26° centro stagionale, e neanche la rete segnata da Defrel su rigore riuscì a rimettere in pista il Sassuolo.

Torino-Sassuolo: l’ultimo precedente

L’ultimo precedente tra Toro e la squadra emiliana risale al 17 marzo 2021 con i granata che furono protagonisti di un incredibile rimonta. La partita per i granata, allora allenati da Davide Nicola, partì in salita con il primo tempo che si chiuse 0-2 in favore del Sassuolo grazie alla doppietta messa a segno da Berardi. Ma il Toro, che per poter sperare ancora di salvarsi non poteva perdere riuscì a reagire con Zaza che riaprì la partita, il Toro poi trovò il pareggio con Mandragora all’87’, un minuto dopo Sirigu fu autore di un miracolo su un tiro di Obiang. I granata poi riuscirono a trovare il gol del 3-2 con Zaza che su assist di Ansaldi bucò Consigli con un colpo di testa. Quella fu una vittoria fondamentale per i granata nella corsa salvezza.

Filip Djuricic e Gleison Bremer
Filip Djuricic e Gleison Bremer
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-01-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Jones
Jones
5 mesi fa

spero come sempre in una vittoria,ma non mi stupisco mai del contrario…si è fermato Djidji…ovvio li prendiamo sempre rotti

Arriva il Sassuolo: ecco da quanto tempo il Torino non vince tre partite di fila

Baselli saluta il Toro, contro il Sassuolo la partita d’addio: ora va al Cagliari