Torino, corsa Europa con Roma, Milan e Lazio: scenari per la 36^ giornata

Toro, giornata cruciale per la classifica: tutti gli scenari possibili

di Francesco Vittonetto - 8 Maggio 2019

Gli incastri possibili dopo la 36^ giornata di Serie A 2018/2019: il Torino può sperare nel sorpasso su Milan e Roma. Ma deve vincere contro il Sassuolo

Sarà una costante, da qui fino alla fine del campionato. La svolta, per la corsa Europa, potrebbe arrivare da un momento all’altro. Lo sa bene il Torino di Mazzarri, che dopo aver fallito d’un soffio l’impresa nel derby – che lo avrebbe proiettato a pari punti con Milan e Roma – si trova di fronte due incroci più morbidi (contro Sassuolo ed Empoli) prima dello scontro diretto dell’ultima giornata, il faccia a faccia con la Lazio. Tutto può fare la differenza: vittorie, sconfitte, pareggi, ma anche differenza reti, classifica avulsa. Un marasma di variabili e incastri possibili. Ma proviamo a vedere gli scenari che si potrebbero presentare dopo la prossima giornata: il Toro giocherà alle 12.30 di domenica contro i neroverdi, conoscendo già i risultati di Atalanta-Genoa (sabato, h. 15), Cagliari-Lazio (sabato, h. 18), Fiorentina-Milan (sabato, h. 20-30); e attendendo solo quello di Roma-Juventus (domenica, h. 20.30).

Serie A, 36^ giornata: Torino settimo se…

Il Torino (lo ricordiamo, settimo a 57 punti) potrebbe rimanere nell’identica posizione di classifica qualora: vincesse contro il Sassuolo e Milan e Roma (entrambe a quota 59) ottenessero almeno un punto – con le tre squadre a pari punti, i granata sono infatti in svantaggio per la classifica avulsa -; qualora pareggiasse contro la squadra di De Zerbi e al contempo la Lazio (ottava a 55) perdesse, pareggiasse o vincesse contro il Cagliari con meno di quattro gol di scarto (in caso di arrivo a pari punti, e mancando ancora uno scontro diretto, conta infatti la migliore differenza reti del Toro).

Ma l’undici di Mazzarri potrebbe restare settimo anche qualora venisse sconfitto dal Sassuolo e la Lazio non riuscisse ad ottenere i tre punti alla “Sardegna Arena”.

Corsa Europa, Torino quinto o sesto se…

Il Toro, vincendo, potrebbe però ambire al sorpasso e ritrovarsi, dopo la 36^ giornata di Serie A, al sesto o addirittura al quinto posto in classifica. Sarebbe sesto se: la Roma incappasse in una sconfitta contro la Juventus e il Milan vincesse contro la Fiorentina; o se, al contrario, la Roma dovesse vincere e i rossoneri perdere (ma in questo caso anche pareggiare, visto il vantaggio dei granata negli scontri diretti) in Toscana.

Sarebbe quinto, invece, qualora Milan e Roma perdessero entrambe o i meneghini pareggiassero e i capitolini fossero sconfitti dai campioni d’Italia.

C’è Cagliari-Lazio, Torino ottavo se…

Lo scenario peggiore possibile, invece, è quello di una “retrocessione” del Torino al di fuori della zona Europa (qui il regolamento completo per i piazzamenti Uefa). E ciò potrebbe avvenire, ovviamente, solo in caso di mancata vittoria nel lunch match di domenica 12 maggio. In particolare: in caso di sconfitta e precedente vittoria della Lazio a Cagliari e in caso di pareggio e vittoria dei biancocelesti con più di quattro gol di scarto.

più nuovi più vecchi
Notificami
Cup
Utente
Cup

Manca il caso “se tutte perdono rimaniamo tutti come siamo”…

andrepinga
Utente
andrepinga

sempre detto, se sabato il milan vince e domenica la roma pareggia e’ finita per il sesto posto. Dobbiamo sperare nel settimo con l’Atalanta vincente la coppa italia

Pedric
Utente
Pedric

Pinga pessimista non si può leggere