Segre è uno dei giocatori rientrati dai prestiti che vuole cercare di restare in granata, provando a ricucire il rapporto con i tifosi

Jacopo Segre tornato dal prestito alla Spal sta iniziando a conoscere Ivan Juric sperando, una volta che si concluderanno tutte le visite mediche alle quali i granata si stanno sottoponendo in queste ore, di poter convincere il tecnico granata a puntare su di lui attraverso il lavoro in campo, anche se il modulo adoperato dal nuovo allenatore del Toro, ovvero il 3-4-2-1, rischia di non permettere al centrocampista granata di esprimersi al meglio. Segre ci proverà lo stesso, come tenterà in tutti i modi di ricucire il rapporto con la piazza dopo la spaccatura arrivata dopo lo scorso Juventus-Torino dove ad aver avuto la meglio sono stati i bianconeri. Infatti, sui social è iniziata a girare una foto che ritraeva Segre con in mano la maglia di Paulo Dybala. Non una missione facile per il centrocampista granata che poi a gennaio si è trasferito alla Spal.

Segre: tra Toro e Spal stagioni di alti e bassi

Dopo 6 mesi in granata con Marco Giampaolo, a lottare per la salvezza, Segre è andato al club ferrarese. Anche alla Spal ha avuto un rendimento altalenante, senza mai mettersi in risalto e trovando la via del gol solo nell’ultima giornata di campionato all’81 minuto contro la Cremonese, regalando così la vittoria per 1-0 alla squadra biancoazzura. Nonostante quel risultato positivo la squadra di Ferrara non è riuscita a qualificarsi per i play off, registrando una stagione negativa nella quale non si è riusciti a centrare l’obiettivo. Ora Segre ripartirà dal Toro e proverà a mettere in risalto le sue qualità, nel tentativo di conquistare la fiducia di Juric. Segre, oltre a essere uno dei tanti giocatori tornati da un prestito con l’obiettivo di cercare di rimanere al Toro, è anche uno dei tanti granata in cerca di un riscatto dopo una stagione sottotono.

Jacopo Segre
Jacopo Segre
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-07-2021


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
3 mesi fa

Resterà perché è uno di livello per il prossimo campionato di B.

Cup3
Cup3
3 mesi fa

Siamo a posto…

ardi06
ardi06
3 mesi fa

Avanti un altro

Berisha-Milinkovic-Savic: parte il duello per una maglia da titolare

Torino, i convocati per gli allenamenti al Filadelfia: assente Meité, sorpresa Chiarlone