I numeri di Torino-Spal / Le statistiche sorridono alla Spal: i ferraresi sono l’unica formazione a non aver ancora incassato gol

Questa sera al Grande Torino, alle 20:30, sarà di scena Torino-Spal, terzo appuntamento del campionato di Serie A e match nel quale le due formazioni cercheranno da un lato la prima vittoria stagionale e, dall’altro, il mantenimento della vetta della classifica. I ferraresi, infatti, arrivano da due vittorie nelle prime due partite in Serie A mentre i granata hanno ottenuto una sconfitta e un pareggio contro avversari, questo va detto, di calibro ben superiore come Roma e Inter. Un inizio tutto sommato positivo per entrambe le squadre che, tuttavia, arrivano da due “momenti” di gioco ben diversi.

Torino-Spal, i numeri: Gomis resta ancora imbattuto

Partendo dalla fase difensiva, la Spal la fa certamente da padrone. La squadra di Semplici, infatti, è l’unica del campionato a non aver ancora subito alcuna rete e, di conseguenza, l’ex portiere granata Gomis resta l’unico ancora imbattuto in queste prime due sfide di Serie A.

Per quanto riguarda il Torino, invece, i gol subiti sono 3: uno contro la Roma alla prima uscita stagionale e due nel pareggio esterno contro l’Inter. In dettaglio, i granata hanno subito gol nei primi e negli ultimi 15 minuti del primo tempo (le due reti neroazzurre) nonchè uno (quello contro i giallorossi) negli ultimi 15 minuti.

Torino-Spal, i numeri: in fase offensiva, granata e ferraresi si equivalgono

Se in fase difensiva la Spal risulta molto più decisiva del Toro, in fase offensiva granata e ferraresi si equivalgono. I padroni di casa, infatti, hanno siglato due reti, in rimonta contro l’Inter, su un totale di 18 tiri di cui 12 nello specchio della porta. Mentre gli attacchi totali ammontano a 78.

I ferraresi invece, hanno messo in campo 98 attacchi, con un totale di 25 tiri 10 dei quali in porta e, esattamente come gli avversari di questa sera, due reti all’attivo. a favore degli spallini va invece la percentuale di possesso palla: 30% contro il 24% del Torino che, al contrario, ha battuto più corner (10 contro 7) e risulta meno falloso. Sono infatti 22 i falli commessi dagli uomini di Mazzarri contro i 24 commessi da quelli di Semplici.


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
2 anni fa

Un solo imperativo: vincere.
Forza Toro

mcmurphy
mcmurphy
2 anni fa

Squadra corta e compatta questa Spal ma oggi abbiamo un solo risultato….

rotor
rotor
2 anni fa

Calcio ridotto a pura statistica ,che senso ha questo articolo?

Italia: Sirigu, Zaza e Belotti convocati

Aramu saluta il Toro, Moreno Longo gli risponde: “Tutto finisce, tranne i tuoi sogni”