Toro, non ti puoi nascondere: con questi stipendi l'obiettivo è lottare per l'Europa - Toro.it

Toro, non ti puoi nascondere: con questi stipendi l’obiettivo è lottare per l’Europa

di Andrea Piva - 12 Ottobre 2020

Il Torino è l’ottava squadra per monte ingaggi, Giampaolo il nono allenatore più pagato della serie A: l’obiettivo non può che essere lottare per l’Europa

Nello sport il monte ingaggi di una società non è direttamente proporzionale ai risultati in campo ma è certamente un indicatore importante sugli obiettivi di quel club. In casa Torino l’argomento degli “obiettivi” è spesso stato un tabù (Sinisa Mihajlovic prima e Moreno Longo in questo sono state due eccezioni) anche quest’estate finora nessuno ha voluto sbilanciarsi troppo. “Quale sarà l’obiettivo stagionale? E’ presto per parlarne: certo non la salvezza” aveva dichiarato Urbano Cairo. “È bene partire a fari spenti e ragionare partita dopo partita, dando tempo a Marco Giampaolo” aveva invece aggiunto in un’altra intervista. Gli stipendi di calciatori e allenatore dicono però altro: l’obiettivo è lottare per l’Europa.

Torino: stipendi da 8° posto

Il Torino è l’ottava squadra del campionato per monte ingaggi con 51 milioni lordi, solo 4 milioni in meno della Fiorentina, Marco Giampaolo è il nono allenatore più pagato della serie A: numeri che, al di là delle parole, definiscono quale sia l’obiettivo della squadra, che sarà chiamata per lo meno a lottare per la qualificazione a una coppa europea. Resta da capire se la squadra costruita in estate sia adatta all’idea di calcio dell’allenatore scelto: i dubbi sono molti, considerando che manca un regista, Verdi dovrà adattarsi al ruolo di trequartista e un difensore come Izzo (che tra l’altro è tra i più pagati) rischia di restare ai margini della squadra. Questo è però un discorso differente: se, Covid permettendo, la squadra non riuscirà a lottare per l’Europa la stagione sarà da considerarsi un fallimento.

Andrea Belotti
Andrea Belotti

6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
1 mese fa

😂😂👌👌👌 grande articolo

T
T
1 mese fa

Premesso che, grazie a Dio, i risultati sportivi non sono e non saranno mai in diretta proporzione ai soldi a disposizione, il denaro non basta averlo: bisogna saperlo spendere! Se sei competente e organizzato, lo spendi bene. Se non lo sei, lo spendi male. La Cairese lo spende malissimo. E… Leggi il resto »

odix77
odix77
1 mese fa

i riusltati sportivi non sono legati a filo diretto al monte ingaggi anche se chiaramente in linea di principio più è alto e più ci si aspetta un buon risultato…. milan ma anche inter in passato hanno fatto stagioni supèer flop con mote ingaggi altissimo…… dal mio punto di vista… Leggi il resto »