Belotti non ha sciolto i dubbi sul suo futuro, intanto i tifosi sui social gli chiedono di rimanere all’ombra della Mole

In casa Torino il tema che continua a tenere banco è il futuro di Andrea Belotti. Il capitano del Toro non ha espresso la sua volontà e non ha ancora mandato nessun messaggio chiaro per quanto riguarda la sua decisione finale. Intanto molti tifosi granata stanno inviando diversi messaggi di affetto sui social al Gallo, chiedendogli di rimanere all’ombra della Mole è di rinnovare il contratto che lo lega al club granata. Intanto Belotti continua a lavorare al Filadelfia in vista del primo impegno ufficiale di domenica sera, alle ore 21 contro la Cremonese in Coppa Italia, allo stadio Olimpico Grande Torino. Anche dal futuro dell’attaccante campione d’Europa dipendono le future strategie del Toro sul mercato, con i granata di Juric che nelle ultime uscite in amichevole contro Rennes e Az Alkmaar hanno dimostrato di non essere una squadra completa. Il tecnico croato aspetta ancora qualche rinforzo.

La non risposta di Belotti al Fila e gli indizi di Giorgia

Ma i tifosi non stanno usando solo i social per provare a convincere Belotti a rimanere al Toro. Il capitano granata, al suo rientro al Filadelfia dopo essersi goduto le meritate vacanze post Europeo, ha ricevuto molti complimenti e attestati di stima. Un tifoso ha provato anche a chiedergli se rimarrà o no in granata senza però ricevere alcuna risposta. Il Gallo ha preferito rimanere in silenzio, non potendo ovviamente rispondere. Ma qualche giorno dopo a mandare un segnale che fa ben sperare i tifosi del Toro è stata la moglie di Belotti Giorgia che ha postato come storia Instagram una foto che la ritrae in Piazza San Carlo con la carrozzina della piccola Vittoria, scrivendo anche la parola: “Casa”. Infatti la famiglia del Gallo a Torino si trova bene e sicuramente il capitano granata non è indifferente alle testimonianze di affetto da parte di tifosi del Toro.

Torino al lavoro per la clausola rescissoria

La trattativa per il rinnovo è in evoluzione. Al momento Belotti sembra propenso ad accettare l’offerta di un contratto per altre quattro stagioni, con un ingaggio di 3,3 milioni di euro all’anno più bonus. Quello che manca, però, è un accordo sulla clausola rescissoria, che l’attaccante vorrebbe inferiore ai 30 milioni, mentre il Toro punta a fissare ben più in alto. Intanto il tempo passa e la nuova stagione sta per cominciare. Il calciomercato tra qualche giorno si concluderà e Belotti a breve termine dovrà far sapere cosa ha intenzione di fare. Intanto i tifosi del Toro tengono le dita incrociate, sperando che Belotti possa rimanere in granata.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 11-08-2021


67 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tore110
tore110
2 mesi fa

Belotti deve mettersi in testa che non è un top player , che l’ingaggio offerto sono una montagna di soldi , che qui la gente lo ama , che la moglie è felice a Torino . Di Natale , Totti , i primi due che mi vengono in mente ,… Leggi il resto »

Casao92
Casao92
2 mesi fa
Reply to  tore110

Buonasera. Di Natale eTotti giocavano le coppe europee.

tore110
tore110
2 mesi fa
Reply to  Casao92

Le giocavano ma le vincevano gli altri … buonasera

madde71
madde71
2 mesi fa
Reply to  tore110

si ma ne han giocate tante

Casao92
Casao92
2 mesi fa
Reply to  tore110

La Roma giocava per i primi 4 posti. L’Udinese faceva le coppe e trovavano giocatori forti in tutto il mondo.

tore110
tore110
2 mesi fa
Reply to  Casao92

Parliamo di due giocatori nettamente più forti di Belotti eh @Casao ?!

actarusgranata
actarusgranata
2 mesi fa

Fatalità l’Inter prende il romanista la Roma punta ad un olandese mi sembra o comunque non sul Gallo la dea non da più via Zapata e quindi questo qui rendendosi conto che non lo vuole più nessuno si mette a trattare. Adesso ti trovi una squadra che mi dia 30… Leggi il resto »

MondoToro
MondoToro
2 mesi fa

Cosa comanda oggi il padrone? Salì sul carro, scendi dal carro, batti le mani al mister, batti le mani al Gallo,….madoi che fatica. Dateci linee guida più precise, eh cribbio.

Bremer ci prova: vuole esserci contro la Cremonese

Singo, dopo Tokyo ritorno col botto: ora la Coppa Italia per dare lo sprint al Toro