Tra i tanti ex di Torino-Udinese ce n’è uno che sarà un osservato speciale e cioè Lorenzo Lucca, che in granata non è riuscito a esplodere

La fine del 2023 è sempre più vicina e il Toro come ultimi ostacoli di quest’anno dovrà affrontare due squadre avversarie molto ostiche, per motivazioni differenti, ovvero Udinese e Fiorentina. Partendo dalla sfida contro i friulani è bene ricordare che ci saranno diversi ex, non solo in campo. Infatti, anche l’allenatore e il ds dei bianconeri, Gabriele Cioffi e Federico Balzaretti, hanno un passato a tinte granata. Ma focalizzandoci su chi scenderà in campo non si può non dedicare una parentesi a parte per Lorenzo Lucca. L’attaccante classe classe 2000 aveva iniziato fin da giovanissimo a giocare nel settore giovanile del Toro, poi i prestiti al Vicenza e al Brescia per poter maturare e giocare con continuità. Dopo l’ottima stagione con le rondinelle il Toro decide di blindarlo e di puntare su di lui, però Lucca non è riuscito a mettersi in mostra come in molti speravano e si aspettavano, anche se le sue qualità sono assolutamente fuori discussione. In granata era riuscito prima ad essere chiamato in prima squadra da Walter Mazzarri, per poi essere arruolato nella Primavera allora guidata da Marco Sesia, ma come accennato prima il giocatore nato a Moncalieri non è riuscito a spiccare il volo.

Lucca: le esperienze post Toro e il rimpianto dei tifosi granata

Il 31 gennaio 2020 Lucca si è trasferito a titolo definitivo al Palermo in Serie D. In rosanero l’attaccante ex Toro riesce a sbocciare e a mettersi in mostra a suon di gol, tanto che il Pisa in Serie B mette gli occhi su di lui e se lo porta in Toscana. Anche in nerazzurro Lucca continua a fare bene tanto da riuscire a conquistare la maglia dell’Italia Under 21. L’ottimo rendimento del giocatore classe 2000 non è passato inosservato agli occhi dei tifosi del Toro. A testimoniarlo il fatto che nel novembre del 2021 un tifoso sotto a un post Istagram di Cairo aveva scritto: “Egr. Pres. Lucca come ha potuto perderlo?” la risposta del patron granata non si è fatta attendere, con Cairo che ha scritto: “Chiedilo a Massimo Bava…”. Dunque una frecciatina da parte del presidente del Toro nei confronti di un suo ex dirigente. Dopo l’avventura al Pisa Lucca si è trasferito all’Ajax prima di fare i bagagli e approdare proprio all’Udinese, dove spera di migliorare ancora.

Lucca: contro il Toro andrà a caccia di punti salvezza

Sabato pomeriggio Lucca lascerà sicuramente da parte i ricordi e le emozioni che gli provocheranno rincontrare il Toro. Perché l’Udinese naviga nelle zone basse della classifica e contro la squadra di Ivan Juric dovrà dare di tutto e di più per riuscire a conquistare un risultato positivo. E’ fondamentale e questo Lucca lo sa, quindi si impegnerà al massimo per cercare di fare male ai granata. Ma anche il Toro avrà fame di vittoria e vorrà farsi trovare pronto.

Lorenzo Lucca
Lorenzo Lucca
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-12-2023


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tmatteo64
tmatteo64
2 mesi fa

Trovo ridicoli coloro che citano Pellegri.
Non è un giocatore da Toro è un bullo. Guardate come si comportano Zapata e Sanabria. Guardate come Zapata è entrato nello spogliatoio granata in punta di piedi ed è già un leader. Pellegri va bene per pulire gli scarpini a questi signori

corrado
2 mesi fa

È vero che Lucca non aveva impressionato in Primavera, ma allenatore e direttore sportivo delle giovanili avrebbero comunque dovuto intuire il potenziale del ragazzo. Insomma, lo hanno visto allenarsi ogni giorno per un anno, senza contare tutti gli anni nelle categorie giovanili inferiori. È presto per dire se Lucca diventerà… Leggi il resto »

Scimmionelli
2 mesi fa

Che cos”ha fatto, per ora, in piu’ di Pellegri a parte fallire all’Ajax anziche’ al Monaco?

10genà
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Degli amici friulani mi dicono riesca ad allacciarsi le scarpe senza stirarsi la schiena! O addirittura riesca a scaldarsi per 13 secondi senza infortunarsi! Madoi!….😂😂😂😂

oasis torino
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

In 16 partite di serie A (campionato attuale) ha fatto più gol che Pellegri in 7 anni di carriera. Riesce a giocare 2-3
partite di fila senza infortunarsi.Non serve aggiornare altro. Sei una causa persa.

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  oasis torino

“In 16 partite di serie A (campionato attuale) ha fatto più gol che Pellegri in 7 anni di carriera….” Falso (per ora) Gol totali in carriera in serie A di Pellegri: 6 (3 Genoa + 3 Torino) Gol totali in carriera in serie A di Lucca: 5 (Udinese). Ogni gol… Leggi il resto »

facciamo-le-corna-996048042
Last edited 2 mesi fa by Scimmionelli
oasis torino
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Però 6 gol in 7 anni di carriera!! Non male direi…

oasis torino
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Pronto per la “doppietta” per tua moglie?

madde71
madde71
1 mese fa
Reply to  oasis torino

la farloccheria cairota non riposa mai.Lucca non è nulla di fantasmagorico,ma vale tre volte la salma genovese.E’andato all’Ajax in un momento sbagliato,come squadra e come ambiente

Steppenwolf
Steppenwolf
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Risposta: è fisicamente sano e non cronicamente rotto.

I calciatori del Torino in visita all’ospedale Regina Margherita

Ricci, il dubbio di Juric: ma gli altri tre sembrano intoccabili