I precedenti di Torino-Udinese / Il bilancio è di 18 vittorie per i granata, 8 pareggi e 10 successi da parte dei bianconeri

Il campionato di Serie A è pronto a riprendere dopo la pausa per le Nazionali. Il Toro si appresta ad affrontare l’Udinese lunedì 22 novembre alle 20:45, tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino. Una partita che i granata non vorranno sbagliare anche perché sono reduci dalla sconfitta contro lo Spezia e rialzare la testa contro i friulani, nonostante ci siano diversi infortunati, sarà fondamentale. I granata dalla loro parte hanno i precedenti che gli sorridono. Infatti, a Torino i granata e l’Udinese si sono affrontati 36 volte e il bilancio è di 18 vittorie per i padroni di casa, 8 pareggi e solo 10 vittorie per i bianconeri. Inoltre c’è da sottolineare che i granata hanno realizzato molti più gol dei friulani, 47 quelli del Toro contro i 30 bianconeri.

Torino-Udinese: il 6-2 nell’ottobre del 1957

Tra Torino e Udinese c’è un precedente che risale al 20 ottobre 1957 e che è degno di nota per il risultato, ma non solo. Quel match terminò 6-2 in favore dei granata di Marjanovic che proprio contro i friulani guidati da Bigogno, dopo non aver mai vinto in 6 giornate, riuscirono a portare a casa il primo successo della stagione. A sbloccare il match fu Bacci, poi il pareggio dei bianconeri con un gol di Pantaleoni. Nella ripresa i granata scatenati riuscirono a trovare la via del gol con le reti di Armano, Arce, Bonifaci e Bertoloni. Ad interrompere la goleada del Toro fu la rete di Lindskog, ma poi i granata riuscirono a trovare il sesto gol targato Fogli.

Torino-Udinese: il pareggio a reti inviolate nel 2012

Il precedente tra Toro e Udinese del 26 settembre 2012 invece terminò 0-0. Nessuna delle due squadre dunque riuscì a trovare la via del gol. Un pareggio molto difficile da digerire per i granata, allora guidati da Venutra, perché il Toro contro un avversario di ottimo livello come l’Udinese di Guidolin, andarono diverse volte vicini a trovare il gol. Infatti i padroni di casa colpirono per ben tre volte i legni della porta difesa da Brkic. Prima con Basha nel primo tempo e poi nella seconda frazione di gioco con Sansone e Santana. Da sottolineare che nell’Udinese pesò, e non poco, l’assenza di Di Natale. Di sicuro quella partita rimarrà per sempre impressa nella mente di Di Cesare che in quel match esordì per la prima volta in Serie A.

Torino-Udinese: l’ultimo precedente finito 2-3 per la squadra di Gotti

L’ultimo Torino-Udinese risale al 12 dicembre 2020. In quel match ad avere la meglio furono i friulani di Gotti che sconfissero 2-3 i granata di Giampaolo. Ad aprire le danze fu Pussetto al 24’ minuto, poi il raddoppio di De Paul. I granata provarono a reagire e riuscirono a mettere due reti che portano la firma di Belotti e Bonazzoli. Poi ancora l’Udinese che trovò il gol al 69’ minuto con Nestorovski. Rete che chiuse il match e il Toro portò a casa una sconfitta molto, ma molto amara.

Luca Gotti
Luca Gotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-11-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta
9 giorni fa

Dipende da quali saranno i titolari in attacco e centrocampo.
Certo che con Belotti non al 100 e Sanabria con problemi muscolari, Juric dovrebbe rischiare se schierare Zaza o un falso nueve.
Sulla trequarti speriamo che possa giocare almeno Pjiaca.

James71
James71
9 giorni fa
Reply to  toro e basta

Infatti quello che conterà saranno i giocatori che potranno andare in campo e in che condizioni di forma… i precedenti come le statistiche sulle soste non incidono certo sul risultato… PS Certo quel 2-3 dell’anno scorso me lo ricordavo bene… dopo aver rimontato da 0-2 con un bel gol di… Leggi il resto »

Praet, gioiello di cristallo: il Toro scopre i limiti del belga

Rodriguez, oggi la sua assenza pesa: con Juric è tutto cambiato