Il Torino non segna più: solo un gol nella ultime cinque partita

Il Torino non segna più: solo un gol nelle ultime cinque partite

di Veronica Guariso - 5 Novembre 2019

Una sola rete nelle ultime 5 partite non si verificava dalla stagione 2002/2003: Mazzarri dovrà lavorare anche per risolvere il problema attacco

Solo un gol realizzato nelle ultime cinque partite: per spiegare la crisi del Torino potrebbe bastare questo dato. Prima lo 0-0 contro il Napoli, poi la sconfitta per 1-0 contro l’Udinese, a seguire l’1-1 contro il Cagliari (gol di Zaza), il 3-0 subito per opera della Lazio e la sconfitta per 1-0 nel derby. Per trovare numeri simili bisogna tornare addirittura al campionato 2002/2003: anche in quel caso un solo punto ottenuto in cinque partite, grazie all’1-1 sul campo dell’Udinese firmato da Cristiano Lucarelli, prima ci furono le sconfitte per 4-0 nel derby con la Juventus, per 1-0 con il Piacenza, per 4-0 con il Parma e, successivamente, il ko per 1-0 con la Roma.

Toro, circa la metà dei gol è arrivata su rigore

Se ad inizio campionato il problema maggiore era il subire continuamente almeno una rete da parte degli avversari, non riuscendo a concludere a porta inviolata, ora invece si è aggiunto anche il problema attacco. La fase offensiva del Toro non è particolarmente efficace e questo emerge in modo chiaro se si dà uno sguardo alle modalità di realizzazione dei gol. La differenza reti è inoltre negativamente alta: i granata, in 14^ posizione hanno subito 17 gol portandola a -6. Un pessimo traguardo che corona la crisi che il Toro sta attraversando.

Attacco granata poco realizzativo

Il problema del reparto offensivo è riscontrabile anche nella versatilità forzata di Belotti. Spesso il Gallo è costretto a spostarsi sulle fasce, diventando l’assistman della situazione. Il numero di palloni che riceve non è sufficiente a farlo rendere al meglio ed il risultato ne risente. Anche gli altri attaccanti non sono ancora riusciti a contribuire nel migliore dei modi alla buona riuscita delle partite: Zaza per ora è andato a segno solamente due volte, e Berenguer una. Verdi, Iago Falque e Millico sono invece ancora a secco. Mazzarri dovrà cercare di incrementare la media relizzativa e la precisione dei propri giocatori sotto rete o potrebbe pagare caro questo periodo di secca.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Altro record per giddì&tonì

odix77
Utente
odix77

stranissimo con i mirabolanti schemi mazzariani . Torino- Lecce : attacco Belotti + mezza puntina berenguer…mazzarri out

ToroTo
Utente
ToroTo

Sì, ce n’eravamo accorti. Grazie