A una settimana di distanza dal raduno, ancora nessun innesto nell’organico di Ivan Juric, che attende trepidante

Manca sempre meno al raduno granata, previsto per il 4 luglio al Filadelfia, ma i piani del Torino stanno andando piuttosto a rilento. La tabella di marcia sul fronte mercato è infatti ferma a com’era alla fine del campionato, cosa poco gradita a Juric. Il tecnico aveva infatti richiesto espressamente almeno dieci acquisti, che per ora non sono arrivati. Sono tanti i nomi accostati al club, ma meno gli accordi intavolati che in ogni caso stanno procedendo a passo d’uomo.

Toro, per Pellegri ancora niente riscatto

“Chi prima arriva, meglio alloggia” è la legge vincente del calciomercato, ma sembra essere molto distante dalla filosofia adottata dai granata. Pochi passi in avanti infatti per Vagnati, che continua a corteggiare alcuni giocatori senza però chiudere con nessuno, almeno per ora. Primo fra tutti Pietro Pellegri, al Torino da gennaio e molto vicino al riscatto dal Monaco negli ultimi giorni. L’affondo finale non è ancora arrivato e la situazione comincia a preoccupare.

Toro, tanti nomi ma nessun acquisto

Non è l’unico vicino al passaggio in granata. Sulla lista sono infatti comparsi i nomi di Giulio Maggiore, pallino di Vagnati che ha deciso di non rinnovare con lo Spezia, e Luis Henrique, considerato il flop dell’Olympique Marsiglia e pronto quindi a rilanciarsi. Se il primo potrebbe essere l’alternativa perfetta a Mandragora, con un futuro sempre più lontano dalla corte di Juric, il secondo andrebbe a rinforzare l’attacco, piuttosto scoperto. Anche la difesa ha bisogno di qualche innesto di qualità, ma le scommesse Solet e Thiaw restano in bilico, così come Djuricic. La palla passa quindi al ds del Toro che dovrà affrettare i tempi o rischia di compromettere tutto ancor prima di iniziare.

Giulio Maggiore e Amer Gojak in Torino-Spezia 0-0, serie A 2020/2021
Giulio Maggiore e Amer Gojak in Torino-Spezia 0-0, serie A 2020/2021
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 27-06-2022


132 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Birillo, Alessandro…
Mi propongo… Sarebbe giusto almeno utilizzare i nomi… Poi come si voglia….

mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa

Per Zaza cala anche l’interesse della Salernitana Ha delle richieste dalla Spagna, ma lui è intenzionato a rimanere e comunque a non andare via dall’Italia. Parliamo di Simone Zaza, da quattro stagioni al Torino senza aver mai convinto segnando poco e irritando, questo sì molto, tifosi e non solo. Lo… Leggi il resto »

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

…i grassetti…. …. Ahi…. Alla Salernitana in ballo c’è Verdi…. Spero anche io Zaza in Spagna . Puramente si parla di 4 mln netti se si concorda anche una meta’ degli ingaggi. Vagnati dovrebbe premere con i Salentini per una contropartita (bruciati 20 mln, ma così è)..Zaza non so catalogarlo… Leggi il resto »

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Non voglio farmi inghiottire da un calciomercato che inizierà probabilmente alla partenza di Bremer, nel frattempo però si è saldato Ricci, Maggiore per le nostre casse è percorribile e agli spezzini interessa Deck, Joao Pedro ha il vantaggio di essere multiruolo e, forse da ingenuo, ho letto cifre diverse dalle… Leggi il resto »

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

E le uscite pure altra bella spada di Damocle.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

*Seck

Torino, ricordi Cottafava? Ora allena in Turchia

Belotti, gli ultimi giorni da capitano granata: il Monaco aspetta