Verdi ha giocato tutto il secondo tempo contro il Trabzonspor: sprazzi di qualità e messaggio alla Salernitana

Nella vittoria per 3-0 contro i campioni di Turchia diversi giocatori hanno fatto vedere le loro capacità, come il nuovo arrivato Nemanja Radonjic che ha messo a segno una doppietta e Demba Seck che ha segnato il gol del 3-0. Nel secondo tempo è anche entrato in campo il numero 24 della rosa di Juric: Simone Verdi. Il giocatore è appena rientrato dal prestito alla Salernitana, squadra in cui ha giocato bene rendendosi uno dei protagonisti della salvezza dei ragazzi di Nicola. La prestazione di Simone Verdi è stata sicuramente positiva, il trequartista ha mostrato al tecnico croato le sue qualità migliori con la palla al piede, mettendo in difficoltà la difesa della squadra turca. Questa prestazione ha sicuramente messo il 30enne italiano in buona luce agli occhi dei tifosi e soprattutto dell’allenatore granata che sta cercando di preparare la squadra per la prossima stagione e che sta aspettando rinforzi proprio nella zona di campo della trequarti. Non solo: è un messaggio a chi, come la Salernitana, ha mostrato di essere ancora interessata.

La buona prestazione non assicura la permanenza in granata

Il futuro di Verdi è ancora molto in bilico, infatti la Salernitana potrebbe cercare di riportare il numero 24 nella città campana per cercare di nuovo di centrare la promozione. Con la maglia del Torino Simone Verdi non ha mai brillato in modo particolare, ma potrebbe riuscire a riscattarsi nella prossima stagione. Per riuscire ad impressionare Ivan Juric il trequartista ha ancora qualche partita amichevole da sfruttare in modo di mettersi in mostra e scalare le gerarchie del tecnico granata.

Simone Verdi
Simone Verdi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-07-2022


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
25 giorni fa

Per scomodare un termine che rimanda a malesani ed al calcio di una volta, è giocatore MOLLO.
Siccome per qualità tecnica può stare solo in una squadra da colonna destra della classifica…che te ne fai di uno che se si lotta sparisce?
Mollo…ma che mollo…

MondoToro
MondoToro
25 giorni fa

Asta…questo non lo prende manco la mamma al fantacalcio con i soldi finti…figuriamoci chi lo deve pagare con quelli veri…

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
25 giorni fa

Sarà dura cederlo, neanche a regalarlo lo prendono, ha un ingaggio troppo alto e lungo. Ha tecnica e buona visione di gioco, ma nn ha fisico regge si e no 1 tempo, se poi devi giocare ogni 3gg come spesso accadrà quest’ anno…..

Ricci: “L’Italia? Ora l’obiettivo è fare bene al Toro. Ecco in cosa devo migliorare”

Torino, l’allenamento a Waidring: lavoro tra campo e palestra