Segnali positivi da parte di Simone Verdi per il Torino: il numero 24, incisivo contro Bologna e Napoli, sta provando a riscattarsi

Da grande scommessa a grande delusione, Simone Verdi non è ancora riuscito a far emergere il proprio potenziale. Il suo ritorno in granata non ha infatti portato agli effetti sperati: individuato come il giocatore ideale per la tanto attesa svolta, l’ex Milan non ha dotato di incisività le proprie prestazione apparendo più volte sottotono. Contro il Napoli però è finalmente arrivato qualche segnale di continuità, che fa ben sperare Giampaolo.

Verdi ha salvato il Toro col Bologna. Ora vuole la continuità

Già nella sfida con il Bologna infatti Verdi è riuscito ad incidere positivamente, rendendosi autore di un gol da punizione che ha permesso ai suoi di portarsi in vantaggio. La prima ed unica rete stagionale per lui è stata salvifica sul fronte risultato, con il recupero avversario targato Soriano arrivato nove minuti dopo. Senza dubbio il momento negativo della squadra non aiuta i singoli, come riportato anche dallo stesso Verdi dopo il Bologna. É però in questi casi che i giocatori considerati chiave devono dimostrare di essere tali ed il numero 24 granata ci sta provando.

Il Toro ha bisogno di lui soprattutto sui calci piazzati

Il suo recupero definitivo sarebbe un importante passo in avanti per il Toro, che ha bisogno ora più che mai di tutti al massimo delle proprie potenzialità. Famoso per i due gol su punizione arrivati di destro e di sinistro nello tesso match, l’attaccante del Toro deve riuscire a tornare al top prima dal punto di vista mentale. Spesso sono gli episodi a decidere il risultato finale di una partita ed averli a proprio favore non può che fare bene ad una squadra come il Toro di questo periodo.

Simone Verdi
Simone Verdi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-12-2020


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
davidone5
davidone5
10 mesi fa

Timidi passi nel sentiero del niente. Deve essere ceduto il prima possibile insieme a zaza.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
10 mesi fa

timidi passi avanti? Molto timidi direi.
Il fatto è che stiamo parlando di uno che, appunto, timidamente sta cercando di arrivare a un rendimento da giocatore da 6/8 milioni di valore.
Perchè ad oggi abbiamo avuto un giocatore che ghareso per 2/4 milioni scarsi, ma che abbiao pagato 23/25

davidone5
davidone5
10 mesi fa

Era palese che non andasse preso e l’avevo scritto prima che arrivasse, i motivi erano tanti, se fosse stato forte il Napoli non lo avrebbe venduto e lo avrebbe fatto giocare un po’ di più e poi ci sarebbe stata la fila per acquistarlo. L’unico ruolo che può fare è… Leggi il resto »

Torino, i numeri della fragilità: sono 23 i punti persi da situazione di vantaggio

Sirigu contro il Napoli si ritrova: segnali di ripresa per il portiere granata