Se il numero 27 del Toro scenderà in campo contro il Frosinone arriverà a festeggiare 100 presenze con addosso la maglia granata

Lo sguardo del Toro è rivolto solamente al match contro il Frosinone. Una partita nella quale Rodriguez e compagni vorranno vendicare l’eliminazione dalla Coppa Italia arrivata proprio per mano dei ciociari. Chi in questi giorni darà più del massimo per cercare di convincere Ivan Juric a dargli una chance nel match contro la squadra guidata da Eusebio Di Francesco è senza alcuna ombra di dubbio Mergim Vojvoda. Tra i tanti motivi per i quali il kosovaro vuole scendere in campo contro il Frosinone ce n’è uno molto particolare o forse meglio dire speciale: se Vojvoda verrà schierato contro i gialloblù, infatti, raccoglierà la sua presenza numero 100 con addosso la maglia del Toro. Un traguardo importantissimo che ha appena raggiunto il suo compagno di squadra Koffi Djidji, arrivato a quota 100 presenze in granata nel match contro l’Atalanta, in una fantastica serata con la bella vittoria sui bergamaschi. Anche il terzino spera che la sua presenza numero 100 possa giungere insieme a una buona prestazione da parte di tutto il Toro e ovviamente insieme a un risultato positivo.

Vojvoda: ottime chance di scendere in campo contro i ciociari

Bisogna dire che ci sono ottime probabilità che Vojvoda tagli il nastro delle 100 presenze in granata già nel lunch match di domenica, 10 dicembre, contro il Frosinone. Anche perché Valentino Lazaro non sta rendendo come ci si aspettava e dovrà riguadagnarsi il suo posto in campo. E il numero 27 granata è reduce da un’ottima prestazione rimediata contro l’Atalanta, dove ha dimostrato grande senso tattico e solidità risultando anche lui molto prezioso ai fini del risultato. Il kosovaro vorrà continuare sulla strada intrapresa per mettere in mostra tutte le sue qualità e portare avanti il percorso di crescita iniziato da quando Juric siede sulla panchina del Toro.

99 presenze in granata per il 27 granata: il bilancio

Il miglioramento del rendimento di Vojvoda da quando ha iniziato a lavorare con Juric è sotto gli occhi di tutti. Ma è doveroso sottolineare che nella sua esperienza in granata fino a qui il giocatore classe 1995 ha avuto anche momenti bui e complicati. Momenti che ha messo alle spalle. Adesso, a quasi quota 100 presenze in granata, il numero 27 del Toro vuole avere una parte da protagonista. Solo il tempo ci dirà se riuscirà in questo suo intento. La prova raccolta contro gli uomini di Gian Piero Gasperini fa ben sperare.

Mergim Vojvoda
Mergim Vojvoda
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-12-2023


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James71
2 mesi fa

Bella interpretazione gd, purtroppo però palesemente falsa e quindi controproducente… 😎 Juric voleva qualcuno più pronto di Doig (lo disse specificatamente che non è che non gli piaceva, ma essendo un ruolo molto importante per il suo tipo di gioco e per salire di livello rispetto alla passata stagione, voleva… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  James71

Che la mia “interpretazione” sia falsa, è difficile tu lo possa provare. Perchè a meno che tu non fossi presente ai vari dialoghi che ci sono stati, ne sai quanto me Andrei piano a usare certe espressioni forti Tra l’altro, da più parti si scrisse quel che ho riportato, quindi…… Leggi il resto »

Dhrama
Dhrama
2 mesi fa

Vedendoli giocare, spesso mi chiedo Lazaro cosa lo si sia preso a fare. C’era bisogno di un giocatore 1) giovane, 2) mancino. Si è scelto quello in saldo.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Dhrama

Lo ha voluto Juric. Per il resto io la penso come te
Del resto il Toro si stava dirigendo verso un “Doig” o similare, ma bocciati dallo stesso tecnico

mavafancairo
2 mesi fa

ma non dire stron.zate… se l’è fatto andare bene perché la tua cairese, incompetente, non competitiva, strozzina e gobbo-asservita, non è riuscita a procurare un esterno mancino di buon livello … le priorità erano rinnovare Vaganti, MinkiaSavic, comprare pippe in C ed evitare accuratamente di completare la rosa, come sempre

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

0.3mavafa:  “ io davvero non capisco come ci possa essere ancora qualcuno (se non colluso) che non si ribella e boicotta questa merd@, ” 
Hai ragione
 
Ok 0.3mavafa, quindi siccome voi zerotreini non vi siete mai davvero ribellati, siete più collusi o più invertebrati?

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  mavafancairo

Che cosa c’entrano i rinnovi di Savic e Vagnati con il budget del calciomercato lo sa solo mavafafioche’. Dai su, non fare di ogni tipo di erba un fascio! Scegli l’erba giusta da fumare anziche’ tutta quella robaccia cattiva, cosi’ poi magari ti senti meglio, piu’ isporato, e riesci persino… Leggi il resto »

Bellanova punta il Frosinone: l’esterno è in continua crescita

Djidji punta il Frosinone: è tornato, ora vuole riprendersi il posto