Toro, rebus difesa: mistero Castan, Moretti unica vera certezza

Toro, rebus difesa: mistero Castan, Moretti unica vera certezza

di Giulia Abbate - 16 Febbraio 2017

Castan e Carlao ai box, Rossettini ancora in dubbio: la difesa del Toro è in piena crisi, per Mihajlovic un rebus di difficile soluzione

Appena il tempo di festeggiare il ritorno del Toro alla vittoria, anche se con qualche sofferenza di troppo, che in casa granata Mihajlovic si trova ancora una volta a dover fare in conti con il problema infortuni. Dopo la seduta di allenamento di ieri pomeriggio che ha visto fermarsi, tra glia altri, anche il regista Mirko Valdifiori, l’infermeria del Toro si ritrova stracolma e i problemi di formazione, in vista della difficile sfida di domenica contro a Roma, tornano a preoccupare il tecnico serbo, e non poco. Se a centrocampo l’assenza di Obi, costretto nuovamente ad un stop lungo tra i 45 e i 60 giorni, e di Valdifiori sono arginabili dando spazio a Baselli e al rientrante Acquah, senza dimenticare dei giovani Lukic e Gustafson – che potrebbero giocarsi al meglio le proprie carte approfittando di un’altra possibilità importante – in difesa la situazione è a dir poco preoccupante.

Sulle fasce, pochi dubbi: da un lato Barreca è assolutamente inamovibile mentre sulla fascia opposta De Silvestri si giocherà la titolarità con Zappacosta, tornato dal momentaneo stop per infortunio e pronto a riprendersi il posto in squadra. La situazione si complica, e di molto, per quanto riguarda i centrali di difesa. Unica certezza, infatti, per la retroguardia di Mihajlovic, sarà Moretti che, tornato ad essere un vero e proprio muro per gli attaccanti avversari, si è riguadagnato la maglia da titolare e rappresenta uno dei pochi, pochissimi, punti saldi della difesa granata. Castan, che anche ieri ha continuato nel lavoro personalizzato, sarà ancora indisponibile così anche contro la Roma l’apporto di un Moretti tornato in perfetta forma sarà fondamentale. Il vero punto interrogativo sarà invece stabilire chi si giocherà la maglia a fianco del numero 24.

CAMPO, 12.2.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 24.a giornata di Serie A, TORINO-PESCARA, nella foto: Arlind Ajeti esulta dopo gol 2-0
CAMPO, 12.2.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 24.a giornata di Serie A, TORINO-PESCARA, nella foto: Arlind Ajeti esulta dopo gol 2-0

Mentre Carlao continua ad essere un’incognita impossibile da testare visto l’infortunio, a contendersi il posto saranno ancora Ajeti e Rossettini. Nei due match disputati finora, l’ex Frosinone ha commesso molte ingenuità. Il difensore paga le poche partite disputate finora, ha bisogno di tempo per ritrovare ritmo e intesa con i compagni di reparto ma ancora non garantisce alla difesa la sicurezza necessaria. Un problema di certo risolvibile con un po’ più di fiducia in se stesso e soprattutto con quella calma che in molte occasioni è venuta meno facendogli commettere errori grossolani e pericolosissimi. Risolvibile, sì, ma col tempo, dunque. Tempo che il Toro non ha: domenica contro la Roma sarà vietato sbagliare e, salvo un provvidenziale e tempestivo rientro in extremis di Rossettini, ancora non completamente recuperato, il titolare sarà ancora una volta proprio Ajeti, chiamato a riscattare le due prestazioni messe in campo fin ora, dimostrando di poter diventare un difensore affidabile e di prospettiva.

175 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
3 anni fa

solo una domanda : se numericamente , e non parlo quindi di qualità, siamo rimasti con un solo difensore centrale sarebbe di preciso colpa di chi?carlao si è infortunato , castan pure, rossettini pure, 3 su 5 mi sembra…. non ho capito bene cos’abbia ajeti…..

marjanovic (presi dente cariato)
marjanovic (presi dente cariato)
3 anni fa
Reply to  odix77

la colpa è di chi ha scelto carlao che non ha mai fatto più di 26 presenze in campionato in 10 anni di campionati europei.
la colpa è di chi ha scelto castan reduce da sappiamo cosa.

marjanovic (presi dente cariato)
marjanovic (presi dente cariato)
3 anni fa
Reply to  odix77

ajeti è semplicemente scarso e forse non ci andava molta competenza a capirlo visto che non ha giocato nel frosinone retrocesso e visto che era rimasto senza contratto.
ma noi abbiam il diesse più furbo di tutti.

1969RG
1969RG (Io non guardo più la 7 TV)
3 anni fa
Reply to  odix77

Se aggiungi Avelar perennemente infortunato Molinaro Che era infortunato,direi che la colpa è del Ds (Farispenti)senza portafoglio e del Bugiardo alessandrino che a gennaio non ha comprato nessuno.
Perché continuò a ripetere che Carlao è arrivato per occupare l’unico posto da extracomunitario libero che avevamo.

Sergio (Plasticone69)
Plasticone69
3 anni fa
Reply to  odix77

Fatti una domanda è datti una risposta…
I sogni aiutano a vivere…

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Gianky1969
3 anni fa
Reply to  odix77

Immagino la tua sia una domanda retorica.

odix77
odix77
3 anni fa
Reply to  odix77

quindi fatemi capire….. se cairo a gennaio avesse preso che ne so un “nesta” pagandolo 20 milioni sareste stati tutti contenti….. e se si fosse spaccato al terzo allenamento che si faceva?? era quindi ancora colpa del mercato??… sto solo dicendo e ripeto non qualitativamente ma in termini di quantità… Leggi il resto »

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Gianky1969
3 anni fa
Reply to  odix77

No. Non lo era.

Sergio (Plasticone69)
Plasticone69
3 anni fa
Reply to  Gianky1969

????????????

Viaggiatore
Viaggiatore
3 anni fa
Reply to  odix77

non capisco cosa vorresti sentire da noi… i problemi c’erano già prima del mercato di gennaio, Ajeti fermo 3 mesi per il polpaccio, preso a parametro zero e poi quasi scaricato e venduto a fine agosto (al Pescara, remember dietrofront Simunovic). Castan ha saltato l’intera preparazione estiva con noi (senza… Leggi il resto »

guidoskigranata
guidoskigranata
3 anni fa

Quando partirà belotti ,esulterò ma non per i soldi che arriveranno,bensì perché si chiudera per sempre la giostra plusvalenza. Spero sia l ultima grande munta ai danni del toro,visto che tanto i soldi rimarranno in saccoccia di chi sappiamo. Sperando sempre di essere smentito

nonno
nonno
3 anni fa

O di imparare qualcosa di Co.ge.

Sergio (Plasticone69)
Plasticone69
3 anni fa
Reply to  nonno

co.ge. Sta per coito generale ???

Sergio (Plasticone69)
Plasticone69
3 anni fa
Reply to  Plasticone69

Niente nonno non risponde, a quest˙ora è a letto..

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Gianky1969
3 anni fa
Reply to  Plasticone69

L’argomento era fuori portata per limiti di età.

Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
Joel19 (Cairese??_NO STADIO_NO SKY)
3 anni fa

Naturalmente più il tempo passa e più chiaramente si delineano i veri ed unici obiettivi del presidente:
$$$$$$$$$$$$$ + €€€€€€€€€€€€ + $$$$$$$$$$$$$$ + €€€€€€€€€€€€……