Calciomercato / Il presidente del Toro Urbano Cairo vuole confermare tutti i migliori: “Niente proclami, ma rinforziamoci. Su Verissimo e Zaza…”

Dopo aver concluso l’affare per Bruno Peres, il presidente del Toro Urbano Cairo, ai microfoni di Alanews.com, prova adesso ad acquistare Verissimo. La trattativa è avviata, i contatti sono aperti e pure il presidente granata si sbilancia: “Speriamo che possa arrivare” dice Cairo, che parla anche di Zaza e del suo possibile approdo alla corte di Mazzarri: “Non lo so. Non credo, anzi. Oggi abbiamo tantissimi attaccanti, tutti bravi: Belotti, Niang, Falque, Berenguer, Ljajic, Edera e pure Boyé“, insomma un reparto davvero tanto folto, che per essere rinforzato dovrà necessariamente prima sfoltire.

Calciomercato Toro, Cairo: “Teniamo i migliori”

Ma c’è intenzione di vendere? Il presidente del Toro interpellato da Alanews.com non sembra di questa idea: “L’anno scorso siamo andati vicinissimi all’Europa League, con un ottimo girone di ritorno dove abbiamo conquistato 29 punti contro i 25 dell’andata. Dopo un breve periodo di ambientamento” continua, “Mazzarri ha fatto vedere tutte le sue capacità. Ora pensiamo a rinforzarci senza fare proclami, tenendo ovviamente tutti i migliori“.

Cairo sul Toro ai Mondiali: “Ottimo Niang”

E dopo aver parlato di Verissimo (ieri ne ha anche parlato il presidente del Santos) e Zaza, Cairo parla dei giocatori del Toro presenti ai Mondiali. “Niang ha fatto un’ottima partenza, segnando una rete contro la Polonia che ha mostrato grande tempismo. La sua è stata una grande partita, come bene ha giocato Ljajic nella Serbia. I granata si stano facendo onore, purtroppo non ci sono anche tutti gli italiani…“.


38 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
3 anni fa

Prova a parlare di meno e fare di più perché fino ad oggi di ufficiale ZERO !

Feramiü'
Feramiü'
3 anni fa

EFFECI (Cairese F.C.) produzione, riciclo giocatori,anche mezzi rotti, nonche’ da altri campionati, anche a fine servizio.
Rientro garantito nel calcio che conta dopo due campionati dall’arrivo.

Feramiü'
Feramiü'
3 anni fa

Caro @tore110, io faccio parte di quelli del bosco, non sono nuovo qui, dicevo solo che sto ragazzo anche se strano non e’ il peggiore, ci sono quelli nasocsti che mettevano i meno, quelli che non hanno argomentazioni se non segarti la sedia da sotto, quelli sono peggio. Sono passato… Leggi il resto »

Ljajic e la Serbia sfidano la Svizzera, la Nigeria di Obi si gioca il Mondiale

Torino: Ljajic gioca, Obi no. La giornata ai Mondiali