Dopo la pausa per le Nazionali il Toro dovrà affrontare l’Udinese che arriva dal successo casalingo contro il Sassuolo

Un Toro un po’ acciaccato, a causa dei diversi infortuni che hanno colpito i granata, si appresta ad affrontare l’Udinese di Luca Gotti. Squadra che, prima della sosta per le Nazionali, aveva ottenuto una vittoria contro il Sassuolo. Un successo al quale i bianconeri vorranno dare sicuramente continuità e che ha alzato il morale della squadra friulana, anche per come sono arrivati i 3 punti contro i neroverdi. L’Udinese dopo 10 minuti ha trovato la via del gol con Deulofeu, poi il Sassuolo è riuscito a trovare il gol con Berardi e poi anche con Frattesi e non si è dato per vinto riuscendo a rimontare grazie a un autogol di Frattesi e il gol di Betuncal. I bianconeri hanno anche terminato il match in 10, dopo l’espulsione di Makengo al 89’ minuto. La vittoria per 3-2 dell’Udinese ha anche allontanato così i bianconeri dalle zone basse e pericolose della classifica. Il Toro sa che la partita in programma lunedì sera sarà molto difficile.

Udinese: contro il Toro si prospetta una partita equilibrata

Il Toro e l’Udinese fin qui, insieme al Sassuolo, hanno ottenuto 14 punti. Tra l’altro la squadra di Juri e quella di Gotti hanno segnato lo stesso numero di reti, ovvero 15 gol in 12 partite. Invece per quanto riguarda le difese quella granata per il momento ha fatto meglio. Infatti, i granata hanno subito 12 gol mentre i bianconeri hanno incassato ben 18 gol. Sicuramente un altro punto accumuna il Toro e l’Udinese. Entrambe le squadre hanno giocatori di qualità che lunedì sera potranno fare la differenza, quindi servirà una gara molto attenta da parte di entrambe le squadre a fronte degli ultimi risultati e delle varie problematiche riguardanti gli infortuni la squadra di Gotti sta preparando con un clima più sereno la sfida che si giocherà allo stadio Olimpico Grande Torino. Però Juric non cerca alibi e contro l’Udinese di fronte al proprio pubblico, che a la Spezia ha riempito il settore ospiti, vuole portare a casa un risultato positivo.

Torino-Udinese, Deulofeu il pericolo

I granata se vorranno vincere contro i bianconeri dovranno fare particolare attenzione a Deulofeu, indiscutibilmente uno dei gioielli più preziosi dell’Udinese. Lo spagnolo è capace di creare occasioni pericolose favorendo le prestazioni di Beto, altro giocatore importante per Gotti che sta portando avanti un evidente percorso di crescita. Deulofeu nei gironi scorsi ha anche espresso la volontà di diventare un leader per i compagni e anche per questo motivo vorrà fare bene con il Toro, cercando di essere proprio lui a condurre l’Udinese alla vittoria. Con il catalano che si aggirerà in maniera pericolosa attorno alla porta di Milinkovic-Savic, reduce dalla qualificazione Mondiale con la sua Serbia. E toccherà alla difesa granata cercare di fermare Deulofeu, rimboccarsi le mani e ripartire dopo la sconfitta contro lo Spezia.

Luca Gotti
Luca Gotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-11-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta
11 giorni fa

Che paura mi fanno!
E poi con questi colori
😂

Juric fa i conti con infortuni e delusioni: il ritorno dei Nazionali al Fila

Juric da convincere: Belotti deve svoltare