Torino, i precedenti con l’Udinese: Nkoulou e Belotti firmano l’ultimo successo granata

di Giulia Abbate - 8 Febbraio 2019

I precedenti di Torino-Udinese / I granata sono avanti nel bilancio delle sfide casalinghe contro i bianconeri on 16 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte

Mazzarri squalificato, in panchina c’è Frustalupi, suo vice, e in campo il Torino si impone per 2-0 grazie alle reti di Nkoulou e Belotti: finì così l’ultimo Torino-Udinese al Grande Torino. Una vittoria che porta a 16 il bottino di successi casalinghi dei granata contro i bianconeri su un totale di 33 sfide disputate. Un bilancio positivo che si completa con 8 pareggi e 9 sconfitte mentre, nel complesso, sui 67 match giocati da Toro e Udinese in Serie A i numeri parlano di 22 vittorie granata, 23 bianconere e 22 sfide chiuse in perfetta parità.

Torino-Udinese, nel 2015/2016 l’ultimo successo bianconero

Se l’ultima sfida in ordine di tempo andata in scena al Grande Torino ha sorriso ala formazione di Mazzarri, bisogna risalire fino alla stagione 2015/2016 per trovare l’ultima vittoria esterna dell’Udinese. Era il 20 dicembre 2015, il Toro era reduce dalla pessima figura fatta in Coppa Italia, con la sconfitta pesantissima per 4-0 contro la Juventus, e all’Olimpico non andò molto meglio. Al 41′ fu Perica a firmare il gol della vittoria per l’Udinese che costrinse i granata di Ventura ad uscire tra i fischi di un pubblico deluso e spazientito.

Torino-Udinese, nel 2014 la prima vittoria casalinga

Andò meglio, invece, nel 2014 quando la sfida contro l’Udinese concise per i granata con la prima vittoria casalinga della stagione. Era il 10 ottobre e il Toro riuscì a firmare, finalmente, il primo successo tra le mura amiche grazie al gol di Quagliarella che chiuse sull’1-0 il match contro l’Udinese. Per l’occasione, tornò in panchina Farnerud, reduce dall’operazione ai legamenti che lo tenne lontano dai campi per un lungo periodo mentre arrivò la prima presenza in campo per Pontus Jansson chiamato a sostituire lo squalificato Glik.

Torino-Udinese, il 6-2 del 1957 è la miglior vittoria granata

Bisogna tornare indietro, e molto, nel tempo per rintracciare il miglior risultato del Torino contro l’Udinese. Era il 20 ottobre 1957, per la precisione, e la formazione granata, guidata in panchina da Marjanovic, si impose sugli ospiti friulani con un nettissimo 6-2. A Pantaleoni e Lidskog, autori delle due reti bianconere, infatti, fecero eco Bacci, che aprì e danze portando il Toro sull’iniziale 1-0 dopo appena 4 minuti di gioco, Armano, Arce, Bonifaci, Bertoloni e Fogli.

più nuovi più vecchi
Notificami
LoviR53
Utente
LoviR53

Finalmente abbiamo un Signor portiere come Sirigu e un centrale di qualità N’Koulou. Se non li venderà potremmo andare avanti per un bel po’ di anni almeno lì senza problemi e affinando l’intesa i numeri saranno sempre meglio. Auspicherei che si facesse lo stesso anche in altri reparti tipo i… Leggi il resto »

X