Praet torna finalmente a disposizione per il match conto il Genoa, sorride Juric per il ritorno di una pedina importante

Ivan Juric per il match contro il Genoa, in programma venerdì sera alle 18:30 tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, potrà contare su un rientro molto importante, ovvero quello di Dennis Praet. Il trequartista belga si era fatto male un mese fa durante il match contro il Sassuolo in trasferta, accusando un problema muscolare. Il centrocampista classe 1994 a partire dalla sfida contro la squadra guidata da Davide Ballardini vorrà mettersi in mostra, anche perché vuole dimostrare che il Toro ha fatto bene a riportarlo in Italia, dopo la sua esperienza alla Sampdoria. La sua parentesi in blucerchiato è durata dall’estate del 2016 a quella del 2019, collezionando 98 presenze e 4 reti. Quindi sarà anche una sorta di derby per Praet che non vorrà certamente sbagliare la partita.

Praet: le prestazioni contro Salernitana e Sassuolo

Praet fin qui in granata ha collezionato due presenze: contro Salernitana e Sassuolo. L’esordio è arrivato contro la squadra campana, quando il centrocampista belga è entrato in campo nel secondo tempo al posto di Pjaca mettendo già in mostra diverse sue qualità. Praet poi è partito titolare contro il Sassuolo dove ha rimediato un’ottima prestazione rimanendo sempre nel vivo del gioco, toccando diversi palloni prima di essere costretto ad uscire a causa di un problema muscolare, con Linetty che è entrato al suo posto. Ora Praet , a partire dalla sfida contro il Genoa, dovrà mettere in campo le sue qualità tecniche che sono mancate in queste ultime partite al Toro.

Dennis Praet
Dennis Prae
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-10-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
andrepinga
andrepinga (@andrepinga)
1 mese fa

Giocatore fondamentale

Filippo Bull
Filippo Bull (@filippo-bull)
1 mese fa

Ottima notizia, giocatore di qualità

toro e basta
toro e basta (@toro-e-basta)
1 mese fa

C’è bisogno di uno con le sue qualità sulla trequarti, il problema vero è la condizione fisica.

Belotti dal 1′: Juric riflette. E c’è attesa per l’accoglienza dei tifosi

Torino-Genoa, dove vederla in TV e streaming