Salvatore Sirigu è tornato negativo ed è pronto a riprendersi il suo posto tra i pali e restituire la sicurezza mancata con Milinkovic-Savic

La più lieta delle notizie per il Torino è finalmente arrivata. Salvatore Sirigu, pilastro della formazione granata ormai da quattro stagioni, è tornato negativo e potra quindi essere di nuovo a disposizione del club granata. La sua mancanza si è fatta sentire, complice anche qualche errore di troppo da parte del compagno di reparto Milinkovic-Savic. Ora però è tempo che l’estremo difensore granata torni tra i pali.

Toro, qualche errore di troppo per Milinkovic-Savic

Dopo il rientro dalle amichevoli con le Nazionali, il portieri granata è infatti risultato positivo al Covid, costringendo Nicola a correre ai ripari con il suo secondo Milinkovic-Savic, capace di mantenere la porta inviolata contro l’Udinese ma non contro Roma e Bologna. In particolare contro i rossoblù, si è reso autore di un errore costato caro, sul tiro di Barrow, lasciando che la sfera gli passasse tra le gambe pur non da distanza ravvicinata. Errore marchiano che ha acceso i riflettori sulla necessità di cominciare anche a pensare al dopo Sirigu: e anche sull’effettivo valore – se mai ci fosse bisogno di ricordarlo – dell’estremo difensore sardo.

Sirigu è pronto a tornare in campo per il tour de force finale

I granata ora più che mai hanno bisogno di quella sicurezza raggiunta solo con Sirigu in porta. Nonostante qualche alto e basso ad inizio stagione, l’estremo difensore del Toro si è fatto perdonare a corso d’opera ed è pronto a stupire ancora, soprattutto in vista di Euro2021. Con l’ok in seguito alla visita d’idoneità, potrà riprendersi il suo posto e guidare i compagni nel tour de force che vedrà il club protagonista per questo finale di stagione. A partire, lunedì alle 18.30, dalla partitissima contro il Napoli in programma al Grande Torino.

Salvatore Sirigu
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-04-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tric
tric
15 giorni fa

Tra Salvatore (anche a mezzo servizio) e Vania, scelgo sempre il primo.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
15 giorni fa

Sirigu ha fatto pena per tutto il campionato, non solo all’inizio. Tra gol presi sul primo palo e palloni passati fra le gambe ha collezionato una galleria degli orrori, in questo aiutato da una difesa che con Giampaolo era la sagra dell’improvvisazione. Col napoli farei comunque giocare Milinkovic per vedere… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
15 giorni fa

che brutta loitta tra 2 portieri che quest’anno fanno a gara a chi para meno
Meno di 12 mesi fa avevamo il portiere più forte della serie A

Mandragora, che affare! Ha cambiato il Toro e il suo valore è già aumentato

Sanabria-Belotti-Zaza: l’equilibrio perfetto (che esclude Bonazzoli)