L’infermeria del Toro si sta svuotando, Ansaldi e Mandragora lavorano al Filadelfia e mettono nel mirino la partita contro l’Udinese

Ivan Juric ha iniziato a preparare la partita contro l’Udiense senza i 15 giocatori che hanno risposto alle convocazioni delle rispettive Nazionali. Nonostante il fatto che debba lavorare senza tanti giocatori, Juric può sorridere perché sia Rolando Mandragora che Cristian Ansaldi sono sulla via del recupero. Il numero 38 granata nei giorni scorsi è tornato a lavorare tra palestra e campo, mettendo l’acceleratore per tornare a disposizione nella sfida contro l’Udinese, una sua ex squadra. Mandragora si era fatto male lo scorso 17 ottobre nel match contro il Napoli. Dopo essersi sottoposto a un’operazione e aver iniziato la via del recupero, non vede l’ora di tornare in campo. Ansaldi invece sta recuperando dopo l’infortunio al bicipite femorale della coscia destra, rimediato nel match casalingo contro il Genoa. Anche l’argentino ha messo nel mirino la partita contro l’Udinese, con l’ulteriore scopo di far riposare Ola Aina, che tornerà dopo gli impegni con la sua Nigeria con la quale dovrà affrontare la Liberia e il Capo Verde. Ansaldi e Mandragora sono due pedine importanti del Toro e il fatto che stiano per rientrare fa ben sperare Juric.

Per Brekalo si attendono chiarimenti tra Toro e Croazia

La situazione legata all’infortunio di Brekalo è un grande punto interrogativo. Il trequartista croato, nonostante un problema al polpaccio rimediato nel riscaldamento di Torino-Sampdoria, ha risposto alla convocazione della Croazia, con la chiamata che era arrivata prima della sfida tra granata e blucerchiati. E nei giorni scorsi dalla Croazia sono arrivate delle notizie diverse da quelle trapelate dallo staff medico granata che riteneva Brekalo ancora indisponibile, anche per i prossimi impegni del Toro post pausa per le Nazionali. Ma a lasciare un po’ tutti spiazzati sono state le parole del portavoce della Nazionale croata Tomislav Pacak che nei gironi scorsi ha rassicurato tutti sulle condizioni di Brekalo, dimostrando anche l’intenzione di voler trattenere il 14 numero granata in Nazionale in vista dei prossimi impegni. Per capire la situazione di Brekalo si attendono nelle prossime ore dei chiarimenti tra il Toro e la Nazionale croata.

Cristian Ansaldi
Cristian Ansaldi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-11-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta
17 giorni fa

Tornano tutti!
Schiacceremo l’udinese
E gli zerotreini tutti muti…

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
17 giorni fa
Reply to  toro e basta

A O Ei, suma sempre ij mei!!! 😂😂😂 … e i novantanovevirgolasetteini tutti ad applaudire la pantegana d’oro!!!

toro e basta
toro e basta
17 giorni fa

Applaudila pure te la pantegana, io applaudo il Toro 😅

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
17 giorni fa
Reply to  toro e basta

Io? incrocio le dita pure io… E speruma bin. Mi basterebbe vincerla anche senza schiacciare, FSVCG né

toro e basta
toro e basta
17 giorni fa

Speruma bin
😅

Immobile apre la strada a Belotti

Toro, ecco chi è Ortega, l’argentino finito sul taccuino di Vagnati