Udinese-Torino, i Top e i Flop: da Valeri alla coppia Belotti-Zaza

di Andrea Piva - 18 Settembre 2018

Ecco il meglio e il peggio della partita della Dacia Arena: in Udinese-Torino merita una citazione la prima di Vittorio Parigini in maglia granata

Udinese-Torino è una partita che farà discutere ancora per molto tempo, non tanto per l’1-1 finale, quanto per il clamoroso errore dell’arbitro Valeri che ha annullato un gol regolare ad Alejandro Berenguer sullo 0-0, fermando il gioco prima che la palla entrasse in rete rendendo così vano anche l’intervento del Var. La partita della Dacia Arena ha però offerto anche diversi spunti positivi, come l’esordio con la maglia del Toro di Vittorio Parigini. Ecco allora quali sono stati gli aspetti top e quali quelli flop di Udinese-Torino.

Udinese-Torino, i Top della partita

Il gol di Meité. Per descrivere la rete siglata da Soualiho Meité che ha permesso al Torino di raggiungere l’Udinese sull’1-1 non c’è aggettivo migliore di splendida. Il centrocampista francese si è girato nello spazio di un fazzoletto e da fermo ha lasciato partire un sinistro, dal limite dell’area, che si è infilato sotto l’incrocio dei pali.

L’esordio di Parigini. Pur essendo al Torino da quando era ancora un bambino, fino a domenica Vittorio Parigini non aveva ancora mai indossato la maglia della Prima squadra. L’esordio è arrivato nei minuti finali di Udinese-Torino e ora non resta che augurare tante altre partite in granata al numero 27.

Le proteste di Petrachi. Se le proteste del direttore sportivo Gianluca Petrachi contro la Roma erano sembrate forse esagerate, quelle contro l’Udinese sono invece più che legittime. Bene ha fatto il dirigente granata a far sentire la propria voce e difendere il Torino per gli incredibili errori dell’arbitro Valeri.

Udinese-Torino, i Flop della partita

L’arbitro Valeri. Anche senza l’episodio del gol annullato a Berenguer la sua direzione di gara sarebbe stata insufficiente. Ma un errore come quello commesso in occasione della rete dello spagnolo è inaccettabile, soprattutto dopo oltre un anno di utilizzo del Var.

La coppia Zaza-Belotti. L’infortunio di Falque ha permesso di vedere all’opera per oltre settanta minuti di gioco la tanto attesa coppia Zaza-Belotti. I due insieme non hanno però convinto: devono ancora lavorare molto per trovare la migliore intesa.

La finalizzazione del gioco. A Udine è stata una partita a senso unico, con il Torino che ha avuto praticamente sempre il pallino del gioco, eppure i calciatori granata raramente hanno impensierito Scuffet. Troppi gli errori nell’ultimo passaggio o quando si trattava di dover finalizzare il gioco.

più nuovi più vecchi
Notificami
GranataDentro
Utente
GranataDentro

flop la maglia i un verde inguardabile.messa su solo per solleticare uno sponsor. poi contro una bianconera andrebbe sfoderato sempre il granata. senza se e s enza ma
top la grinta e il pressing alto tipico di chi vuole imporsi e vincere

Roberto (RDS 63)
Utente
Roberto (RDS 63)

maglia bellissima da riproporre il più possibile…😂😂

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

Per me gli unici 2 flop sono stati il catastrofico Valeri, e forse in maniera minore l’esordio tardivo di Parigini. Se si voleva tentare di vincerla, bisognava mandarlo dentro prima, fargli fare almeno 20 minuti a tutto gas. Top? Beh più di così non penso che la squadra abbia potuto… Leggi il resto »

Mimmo75
Ospite
Mimmo75

Tornando a Udinese – Torino, i dati statistici certificano il dominio assoluto e schiacciante dei nostri. Se è vero che a fronte di dati statistici così netti non è corrisposto un risultato altrettanto netto a nostro favore (se produci tanto devi realizzare tanto, sennò hai un problema), è pur vero… Leggi il resto »