Il vero Falque non c'è ancora: la migliore condizioni è da ritrovare - Toro.it

Il vero Falque non c’è ancora: la migliore condizioni è da ritrovare

di Veronica Guariso - 28 Ottobre 2019

Alla prima da titolare dopo tre mesi, Iago Falque non ha brillato e ha pagato la condizione fisica ancora precaria dopo l’infortunio alla caviglia

L’infortunio alla caviglia di Iago Falque è ormai acqua passata ma la condizione dello spagnolo è ancora da trovare. Contro il Cagliari non è infatti riuscito a dare il 100%, facendosi vedere a sprazzi ma non incidendo come era abituato a fare. L’emblema della sua partita sottotono è l’occasione sprecata a inizio gara, con quel pallone calciato debolmente tra le braccia di Olsen dal centro dell’area di rigore. Walter Mazzarri lo ha poi richiamato in panchina a fine primo tempo, inserendo un Simone Zaza ben più tonico.

Mazzarri difende Falque

Mazzarri a fine partita ha voluto comunque difendere il suo numero 10, giocatore che stima molto e su cui conta per il prosieguo della stagione. “Iago Falque è tornato da un infortunio di due mesi. Non era al 100% ma se un giocatore importante lo vuoi recuperare lo dei fare giocare. E’ partito bene anche lui ma poi l’ho visto un po’ in difficoltà e nel secondo tempo ho messo Zaza che ha più irruenza fisica, perché in quel momento il Cagliari anche a centrocampo predominavaha dichiarato Mazzarri – che ha poi voluto sottolineare la qualità di Falque: “Iago Falque è una punta di qualità, da 12-13 gol. Se lo faccio rincorrere non mi dà più di quanto mi può dare Zaza.“.

più nuovi più vecchi
Notificami
AT72
Utente
AT72

Falque da quando non ha più Ljaijc é un giocatore inutile. Non ha gamba, non ha spunto, non ha fantasia, non serve a niente. E sono due anni che é cosi, andava ceduto per far posto a Verdi e poter prendere De Paul.

AT72
Utente
AT72

Poi forse la concomitanza della mancanza di Ljaijc si puo anche spiegare con gli ultimi dettami tattici offensivi ricevuti ossia dall’era Mihaijlovic.

Gerolamo Pompetti fabbricante di biliardini
Utente
Gerolamo Pompetti fabbricante di biliardini

Vero, lui non è granché brillante in questo momento ma l’allenatore ha contribuito a demotivarlo

mas63simo
Utente
mas63simo

Veramente il vero Jago è più di un anno che non c’è…. anzi direi da quando c’è sto coniglio d’allenatore.

tony polster
Utente
tony polster

Per me no.e’ sparito all’indomani del rinnovo.poi,puo’ essere una coincidenza,ma e’ cosi’.