La Croazia di Vlasic sarà impegnata oggi alle 16 contro il Giappone, nella gara valida per gli ottavi di finale

Continua l’avventura mondiale in Qatar per il croato del Torino Nikola Vlasic. La Croazia si è infatti qualificata come seconda nel girone F, con 5 punti alle spallle del Marocco primo a 7. Ed ecco quindi che oggi, se la vedranno contro la prima del girone E, il Giappone che a sorpresa è arrivato davanti a Spagna e Germania. Appuntamento oggi alle ore 16 allo Al Janoub Stadium per Giappone-Croazia. Chi vince affronterà la vincente dell’altra gara di oggi alle 20, Brasile-Corea del Sud. Un cammino che non si prospetta facile per la Croazia allenata da Dalic, ma considerando il fatto che a Russia 2018 erano arrivati in finale, le ambizioni non possono che essere alte.

Il mondiale di Vlasic

Il trequartista granata, ha fin’ora disputato 2 partite su 3 al mondiale. Nell’ultima gara contro il Belgio è rimasto in panchina, mentre nelle altre due ha totalizzato 62 minuti. All’esordio contro il Marocco è partito titolare, ma è rimasto negli spogliatoi nell’intervallo a causa di un problema fisico. Contro il Canada è invece subentrato nel secondo tempo. Se non dovesse partire titolare oggi contro il Giappone, potrebbe sicuramente dire la sua anche a gara in corso.

I numeri della Croazia

La Croazia ha potuto fare affidamento su un centrocampo a tre sontuoso, ovvero quello formato da Modric, Brozovic e Kovacic. 2 pareggi e 1 vittoria ai gironi, con 4 gol fatti e solo 1 gol subito. Tutte le prestazioni sono state convincenti, oltre al 4-1 contro il Canada, anche gli 0-0 contro Marocco e Belgio. Si tratta di una squadra che ha equilibrio in tutti i reparti, e può essere letale in contropiede con la velocità degli esterni come Perisic e lo stesso Vlasic, che in nazionale gioca come esterno offensivo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-12-2022


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Perisic-gol. Croazia passa il turno grazie anche al rigore di Vlasic

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Alla faccia del mito dei Giapponesi freddi…

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Vlasic, primo rigore per la Croazia e LO SEGNA (tra le due mani del portiere)

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Rigori… vediamo se lo tira

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Contro i Giapponesi (notoriamente freddi) non sara’ facile spuntarla ai rigori per la Croazia

Torino-Aina: senza rinnovo il club valuta le offerte già a gennaio

Radonjic non brilla in Qatar: poche occasioni, bilancio negativo