Dopo il gol contro il Verona Vojvoda sale a Superga: la foto del terzino davanti alla lapide in ricordo del Grande Torino

Dopo essersi reso protagonista in campo, per la seconda volta consecutiva, con il gol che ha regalato al Toro il pareggio contro il Verona, Mergim Vojvoda lo fa anche fuori dal rettangolo verde. Come si apprende dalla storia pubblicata sul proprio profilo Instagram, infatti, il terzino sinistro è voluto salire al Colle di Superga, questo pomeriggio, per rendere omaggio agli Invincibili del Grande Torino. Un gesto che, in tempi non Covid, il giocatore avrebbe compiuto accompagnato non solo da tutta la squadra ma anche dalle centinaia di tifosi che ogni anno si radunano attorno alla Lapide. Ma anche quest’anno, per la seconda volta consecutiva, il tradizionale pellegrinaggio non ha avuto luogo proprio a causa delle restrizioni legate all’epidemia ancora in corso. Situazione che ha spinto Vojvoda a salire da solo, per andare ad incontrare per la prima volta la Storia del Torino.

Sirigu: “Abbiamo spiegato ai nuovi cos’è”

Quella storia che ha reso grandi, leggendarie le gesta di Capitan Valentino e del Grande Torino e che i veterani granata hanno voluto spiegare e raccontare proprio ai nuovi arrivati. “Ne abbiamo parlato con i ragazzi che sono qui per la prima volta in questa data – aveva dichiarato Sirigu parlando proprio del 4 maggio. Una storia che Vojvoda ha voluto oggi incontrare in prima persona.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-05-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Non c’è il due senza… Te lo auguro, bravo ragazzo!

tore110
tore110
5 mesi fa

Bravo però poi mettiti contro un muro due ore al giorno , calcia e stoppa , calcia e stoppa …

maurone
maurone
5 mesi fa

A l’ha fait bin!

Quell’esultanza di Nkoulou (da infortunato): la forza del gruppo è un altro merito di Nicola

Lyanco, contro il Milan può essere l’ultima chance: in gioco c’è il futuro al Toro