Entrato in campo nel secondo tempo, Vojvoda si è fatto beffare da Ranieri in occasione del gol della Fiorentina, non convincendo Juric

Finale di anno da dimenticare per il Torino, che dopo non esser riuscito a vincere contro l’Udinese ha anche perso contro la Fiorentina. Una partita che si preannunciava complicata, che i granata erano riusciti a indirizzare nel verso giusto con diverse occasioni create ma mostrando poco cinismo. E allora, nel secondo tempo, i padroni di casa non hanno perdonato con l’unica vera grande occasione della loro partita. Su un calcio di punizione dalla trequarti, Ranieri è staccato di testa imbucando Milinkovic-Savic. “Non possiamo prendere gol del genere ha dichiarato Juric nel post partita, e sembra avere tutte le ragioni del mondo. Non solo infatti il portiere è rimasto in porta quando sarebbe potuto uscire, ma il difensore viola è stato anche colpevolmente lasciato solo a colpire da Mergim Vojvoda, che non ha neppure provato a marcarlo. Il kosovaro, partito in panchina, è entrato nel secondo tempo al posto di uno stremato Bellanova, non riuscendo però a convincere nemmeno stavolta.

C’è da lavorare per riprendere la titolarità

Alla seconda panchina consecutiva e alla quinta in tutta il campionato, si può dire con certezza che in questo momento l’allenatore non vede più l’ex Standard Liegi come un imprescindibile. Le stagioni sono costituite da più cicli e di partita in partita tutto può cambiare, certo, ma è ben nota una grossa differenza di rendimento tra il Vojvoda ammirato nella prima parte di stagione e quello dell’ultimo periodo. L’esterno non attacca più come prima, si limita a rimanere bloccato nella zona difensiva e difficilmente supera il centrocampo. Inoltre, quando si presenta in attacco, mostra poca precisione nei cross verso gli attaccanti. Il campionato è lungo e certamente un calo nelle prestazioni è lecito, ma obiettivo di Juric è anche quello di recuperarlo, in quanto al 100% il kosovaro darebbe una grossa mano in più.

Mergim Vojvoda
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-12-2023


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Policano
Policano
1 mese fa

Giocatore con molti limiti che per me sono invalicabili per le qualità limitate tecniche e tattiche. Mi chiedo come certi giocatori arrivino in serie a. Meglio far giocare i primavera.

dadde
dadde
1 mese fa

Non c’è nessuno che fa la differenza nessuno che inventa qualcosa, ieri la Viola nel primo tempo doveva stare sotto almeno di 2 gol

davidone5
1 mese fa

È sempre stato palese che non è da serie A, al massimo può fare la riserva ma come riserva sarebbe meglio far crescere un giovane. È da vendere e prendere subito un esterno sinistro bravo.

Coppa d’Africa: Seck non convocato dal Senegal

Subire gol è una condanna: il Toro non ribalta una gara dal maggio 2022