Contro la Fiorentina gli esterni devono riscattarsi: sulla sinistra Mergim Vojvoda si candida per un posto da titolare

Contro l’Udinese, senza Bellanova, gli esterni hanno deluso parecchio. Adesso però arriva l’ultima partita dell’anno, in trasferta contro la Fiorentina, allo Stadio Artemio Franchi di Firenze. Calcio d’inizio fissato per venerdì 29 dicembre alle ore 18:30. Contro i viola, Mergim Vojvoda si candida per un posto da titolare sulla sinistra. Sulla destra, dopo la squalifica, tornerà titolare Raoul Bellanova. Panchina per Soppy, mentre sulla sinistra il ballottaggio è tra Valentino Lazaro e Vojvoda. Nell’ultima partita, il kosovaro è entrato al minuto numero 59, al posto di Soppy ed è stato ammonito al 92′. Ha giocato sulla destra, ma Juric lo ha sempre messo a sinistra. Lazaro è partito dall’inizio contro l’Udinese, ma adesso è in vantaggio il numero 27 per una maglia da titolare.

La stagione di Vojvoda

Dopo Bellanova, Vojvoda è l’esterno che sta facendo meglio. Per lui 15 presenze tra campionato e Coppa Italia, condite da 1 gol, 1 assist e 2 cartellini gialli. Il giocatore è sul pezzo e ha sempre fatto bene. Conosce alla perfezione gli schemi di Juric e si sta riprendendo, dopo la scorsa stagione deludente. Sulla sinistra è lui il titolare al momento.

Gli esterni sono un problema

In questa stagione, gli esterni del Torino sono un problema. Partiamo dal primo problema: manca un esterno di piede mancino, che possa crossare con il sinistro. Inoltre, c’è poca incisività in fase offensiva. Bellanova è in crescita costante con i suoi 2 assist, mentre Vojvoda è affidabile. Lazaro e Soppy invece, stanno deludendo. Lazaro lo scorso anno, in prestito, aveva rubato il posto a Vojvoda. Adesso il Toro lo ha comprato ma non è al top: a Juric piace ma deve fare di più. Soppy invece si è visto veramente poco e contro l’Udinese, non ha sfruttato l’occasione. Serve una svolta.

Mergim Vojvoda of Torino FC looks on during the Serie A football match between Torino FC and Empoli FC.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-12-2023


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Uno dei tanti top player di una squadra difficilmente migliorabile.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Questo è un nazionale. Non scherziamo.

Mikechannon
Mikechannon
2 mesi fa

A vojvoda toccherà stare sulla sinistra a dare fastidio ai vari Ikone, Gonzales, il giovane terzino di colore e chiunque si presenti. Non aspettiamoci niente di più. Non succede che Vojvoda si sveglia una mattina e diventa Theo Hernandez

Mikechannon
Mikechannon
2 mesi fa
Reply to  Mikechannon

Come se un giorno Ricci si svegliasse e si ritrovasse con la verve di Barella. Fantacalcio

È arrivato il momento di Djidji? Juric può schierarlo dal 1′ a Firenze

Fiorentina, il punto sugli infortunati verso il Toro: chi recupera e chi no