Il punto sugli infortunati in casa Fiorentina verso il Toro: ecco i giocatori che recuperano e quelli che non recuperano

La Fiorentina, allenata da Vincenzo Italiano, si prepara ad affrontare il Torino. I viola hanno passato il girone di Conference League e sognano la Champions League in Serie A. Il Torino invece, vive un momento così così e arriva dal pareggio interno contro l’Udinese. Fiorentina-Torino è in programma venerdì 29 dicembre, alle ore 18:30, allo Stadio Artemio Franchi. Juric non potrà contare sugli infortunati Schuurs e N’Guessan, mentre Linetty è in dubbio. Italiano invece, prova a recuperare alcuni giocatori, che vediamo di seguito. Le due vittorie contro Verona e Monza (entrambe per 1-0), hanno portato entusiasmo in Toscana. Sarà una trasferta complicata per il Torino. Lo scorso anno, in campionato, i granata si imposero per 1-0 grazie alla magia di Miranchuk. In Coppa Italia invece, sconfitta per 2-1 ed eliminazione ai quarti di finale.

Fiorentina: chi recupera e chi no

Contro il Monza, non sono stati convocati Bonaventura, Nico Gonzalez, Castrovilli, Dodo e Martinez Quarta. Bonaventura (in diffida) e Martinez Quarta saranno disponibili contro i granata. Nico Gonzalez, fermo dal 14 dicembre per un problema alla coscia, tenterà il recupero. Non recuperano invece Dodo e Castrovilli. Dodo si è rotto il crociato il 24 settembre, rientrerà in campo a fine marzo. Castrovilli invece, è stato operato al ginocchio il 12 agosto: a fine febbraio tornerà in campo.

Assenze pesanti

Non sono assenze da poco quelle di Italiano. Se Nico Gonzalez non dovesse farcela, la viola non avrà il suo uomo più pericoloso in avanti. Dodo e Castrovilli, lo scorso anno, sono stati giocatori chiave. L’assenza di Dodo non si sta facendo sentire, grazie alle ottime prestazioni del giovane Kayode. Arthur invece, ex Barcellona e Juventus, ha preso il posto di Castrovilli.

Nikola Vlasic
Nikola Vlasic e Martinez Quarta
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-12-2023


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

il tordo (qui in versione 0.3soloiltordo) invece si trova costretto a cambiare per l’ennesima volta quel che ha scritto solo “anche poche ore prima” essendosi accorto di aver scritto una caxxata Lo ricordiamo vincitore del DISONESTINO D’ORO edizioni 2022 e 2023 come 0.3tordoebasta prima e come 0.3eddy poi Nel 2024… Leggi il resto »

AUTOGOL-TORDO
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Il piluccarti a fare IL DISONESTINO D’ORO non è insultarti!
(e cambiare le catte in tavola!)

Il mettere le prove provate che sei un multinick non è insultarti

In verità ti insulti da solo quando dai dei multinick agli altri!!!!
Perchè chi ti legge, minimo minimo, ride
Ma minimo

Orgogliogranata
1 mese fa

Purtroppo a certe persone dargli degli stolti è un complimento, ma non ne capiranno il motivo…

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Altra società che caca in testa alla cairese.
Progetti, denari, ambizione, competitività e risultati. Tutto quello che manca alla bocciofila nostrana.

Scimmionelli
1 mese fa

E con tutta questa abbondanza di progetti, denari, ambizione, competitività e risultati (nonche’ diritti TV superiori ai nostri) lo scorso anno hanno fatto appena 3 punti piu’ di noi. Delle due l’una: o alla ‘bocciofila mostrana” sono piu’ in gamba di loro nell’utilizzare risorse inferiori, oppure i cavasassi del Nauru,… Leggi il resto »

Verso la Fiorentina: Vojvoda si candida sulla sinistra

Coppa d’Africa: Bayeye convocato dal Congo