David Zima, titolare contro la Salernitana, tornerà dal primo minuto nel derby al posto di Armando Izzo, ancora out

Il momento di uno dei match più attesi è quasi arrivato. C’è infatti aria di derby in quel di Torino ed i granata sono pronti a dare un po’ di colore alla città prima della pausa nazionali. I due pareggi rimediati contro Lazio e Venezia hanno lasciato l’amaro in bocca in casa Toro, che può essere però spazzato via dal dolce sapore della vittoria. Entrambe le formazioni arrivano con alcuni reparti di campo decimati. Juric è infatti obbligato a scelte forzate sul fronte difensivo: con Izzo e Djidji fuori dai giochi, è l’occasione giusta per riproporre il giovane Zima, che dovrà essere bravo a non lasciarla sfumare.

Toro, Zima è pronto a conquistare Juric nel derby

Quale miglior prova del nove se non quella contro la Juventus per valutare chi c’è a disposizione? Lo sa bene Ivan Juric, che contro i bianconeri potrà fare di necessità virtù. La stessa cosa vale per colui che dovrà essere giudicato: David Zima. Approdato in granata all’ultimo giorno di mercato, il ceco classe 2000 è pronto a dire la sua in un Test con la “T” maiuscola. Titolare contro la Salernitana, non ha convinto il tecnico croato al punto da scalzare i compagni di reparto nelle gerarchie, complice anche l’arrivo tardivo sotto la Mole.

Zima, la Juve è un’avversaria insidiosa

Quella del derby è una vetrina che difficilmente passa inosservata e per lui potrebbe costituire un vero è proprio trampolino di lancio. L’infortunio di Izzo e la squalifica per un turno rimediata da Djidji gli valgono infatti un posto di diritto nell’undici titolare che scenderà in campo sabato al Grande Torino. Fisicità ed aggressività, che hanno caratterizzato le prime prestazione di Zima in Serie A, andranno applicate con particolare attenzione. I bianconeri conteranno su un reparto d’attacco limitato, ma l’insidia resta dietro l’angolo. La Juve è riuscita infatti riuscita più volte ad uscire indenne da situazioni difficili. La palla passa perciò a lui.

Giacomo Raspadori e David Zima in Italia-Repubblica Ceca 4-0, amichevole 2021
Giacomo Raspadori e David Zima in Italia-Repubblica Ceca 4-0, amichevole 2021
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


Valeri, l’arbitro che fece infuriare Mihajlovic. Quel rosso ad Acquah grida vendetta

Juric sa come si fa: le volte in cui il croato ha battuto la Juve