Poco spazio per David Zima e Saba Sazonov: con una difesa come quella del Toro, trovare spazio diventa difficile

A Genova l’ennesima conferma: fare gol al Toro non è semplice. La difesa di Juric è solida e rocciosa e lo dicono anche i numeri. In queste prime 20 partite di campionato, sono ben 10 i clean sheet, ovvero le gare senza subire reti. Per alcuni giocatori però, come David Zima e Saba Sazonov, trovare spazio diventa veramente complicato. Infatti, la difesa è intoccabile. Il Toro non ha risentito del grave infortunio di Schuurs: Rodriguez a sinistra, Buongiorno al centro e Djidji a destra (oppure Tameze). Tameze è stata una soluzione in emergenza, ma adesso che è tornato al 100% Djidji, il posto non glielo toglie nessuno. Tre pilastri sacri per Juric e per i granata: è difficile per gli altri trovare spazio. Ange N’Guessan, per esempio, è andato in prestito alla Ternana. Lui non aveva fatto nemmeno un minuto, mentre Zima e Sazonov, seppur poco, hanno giocato.

La stagione di Zima

Sul finire della scorsa stagione, Zima è stato operato al ginocchio. Dopodiché, ha svolto un bel ritiro a Pinzolo con la squadra. Poi però, ha ancora avuto qualche problema fisico. Finora, per lui, 6 presenze tra campionato e Coppa Italia. 1 gol contro il Frosinone in coppa. In campionato ha giocato solo 5 partite: nessuna da titolare. Su 20 partite: 0 da titolare, 5 da subentrato, 11 in panchina e 4 saltate per infortunio. Ultima presenza: 7 minuti contro il Frosinone.

La stagione di Sazonov

Sazonov invece, è arrivato nel mercato estivo. Il Toro, per prenderlo dalla Dinamo Mosca, ha pagato 2,75 milioni di euro. Juric adora il suo modo di lavorare, ma non è ancora pronto. Per lui, tra campionato e Coppa Italia, 5 presenze (solo in Serie A). Contro il Verona era anche partito titolare, ma poi dopo 27 minuti era uscito per infortunio. Poi è stato anche operato al naso dopo Monza-Torino. Il suo momento non è ancora arrivato.

Saba Sazonov of Torino FC looks on during warm up prior to the Serie A football match between Torino FC and Empoli FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-01-2024


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Beru
Beru
1 mese fa

Dire che non abbiamo risentito dell’assenza di Schurs, non mi pare corretto. L’olandese non solo è un ottimo difensore, ma ha anche capacità di partire palla al piede e dare il via alla costruzione dal basso. Una sorta di regista arretrato, la cui caratura tecnica permetterebbe di inserire nei due… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Beru

molto vero

leftwing
leftwing
1 mese fa
Reply to  Beru

Buona osservazione.

oasis torino
1 mese fa
Reply to  Beru

Giusto

Vlasic ancora discontinuo: il Toro senza di lui non va

Come cambia la classifica del Toro: un punto guadagnato su Bologna e Roma