Calciomercato Torino, Aina: nel Fulham è titolare. Cairo vede i 12,5 milioni

Per il Fulham Aina è insostituibile: il Toro “vede” i 12,5 milioni del riscatto

di Andrea Piva - 13 Novembre 2020

Calciomercato Torino / Da quando ha iniziato a giocare Ola Aina non ha perso neanche un minuto con il Fulham

Dal Molineux Stadium al Molineux Stadium: Ola Aina lo scorso anno era stato trai protagonisti della partita del Torino in casa del Wolverhampton, che aveva sancito l’eliminazione della formazione granata dai preliminari di Europa League. In quello stadio il terzino ci è tornato lo scorso 4 ottobre, questa volta con la maglia del Fulham: la partita non è andata molto meglio (la squadra di Espirito Santo ha vinto 1-0) ma il calciatore nigeriano si è tolto la soddisfazione di esordire nella Premier League 2020/2021. Da quel momento in poi, quella maglia da titolare guadagnata per quella partita, non l’ha più abbandonata.

Calciomercato Torino: Aina, il Fulham può riscattarlo

Aina è diventato il terzino destro titolare del Fulham e nelle cinque partite giocate finora non è stato mai neppure sostituito una volta: un chiaro segnale di come il calciatore sia apprezzato dal tecnico Scott Parker. Una notizia, questa, che fa felice anche Urbano Cairo, considerato che il cartellino di Aina è ancora di proprietà del Torino: il terzino, in estate, si era trasferito al Fulham con la formula del prestito oneroso a 2,5 milioni con diritto di riscatto in favore del club inglese a 12,5 milioni (oltre a una percentuale sulla futura vendita). Una cifra che, se il terzino continuerà a giocare con questa frequenza, la società di Londra con ogni probabilità deciderà di spendere a fine stagione.

Ola Aina e Jurai Kucka in Torino-Parma 1-1, serie A 2019/2020
Ola Aina e Jurai Kucka in Torino-Parma 1-1, serie A 2019/2020

12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
11 giorni fa

Preghiamo insieme perché lo riscattino. Amen

ale_maroon79
ale_maroon79
10 giorni fa
Reply to  ardi06

L’importante è che faccia una buona stagione, se il Fulham retrocede magari qualche altro club coraggioso potrebbe sborsare la cifra per accaparrarselo.
Basta non rivederlo piu qui.

vecchiamaniera
vecchiamaniera
11 giorni fa

In questa squadra il problema non è chi parte ma chi arriva.

vecchiamaniera
vecchiamaniera
11 giorni fa

Mi sono sempre fatto la stessa domanda,perché i giocatori che prendiamo e vendiamo,altrove giocano a calcio.Quagliarella,Immobile,Soriano,Peres,Aina,Berenguer,Lyanco nell’anno a Bologna..Aria malsana negli spogliatoi del Torinoeffeci.

tric
tric
11 giorni fa
Reply to  vecchiamaniera

O allenatori incapaci?

urto (andrea)
urto (andrea)
11 giorni fa
Reply to  tric

o, giocatori non adatti agli allenatori e viceversa