Con 20 presenze Ansaldi conquisterà il prolungamento del contratto: al terzino ne mancano 8 e con Nicola è tornato titolare

Il cambio di tecnico ha portato in dote al Torino la conferma non solo del 3-5-2 ma anche di Ansaldi. Il terzino, impiegato titolare contro il Benevento, sta ritrovando forma fisica e quegli spunti, visti soprattutto nel secondo tempo, di cui il Torino ha oggi più bisogno che mai. Una conferma che resta tale anche dopo il passaggio di Nicola al 4-4-2 a partita in corso. Tanto che proprio il secondo tempo della sfida ha rappresentato il suo momento migliore. Sulla fascia di competenza corre, spinge e i sui palloni arrivano sempre più spesso nell’area avversari. Il miglior biglietto da visita possibile, insomma, per guadagnarsi la fiducia di Nicola. Anche in vista del futuro e in ottica contratto.

8 presenze per il prolungamento

L’argentino, infatti, ha da poco trovato l’accordo con il Torino per il rinnovo del suo contratto ma la firma arrivata lo scorso 14 agosto, lo legherà ai granata, in teoria, soltanto fino al 30 giugno 2021. In teoria, perchè la clausola inserita nel “nuovo” accordo prevede anche un eventuale prolungamento in caso di raggiungimento di un certo numero di presenze. 20, per l’esattezza. Ed è proprio qui che si può inserire positivamente l’arrivo di Davide Nicola. La prestazione messa in campo contro il Benevento, nonostante il cambio di modulo, ha dimostrato al tecnico di poter contare sul terzino che da questo momento potrebbe ritagliarsi decisamente più spazio di quello ottenuto fino a questo momento.

Torino: Ansaldi è tornato titolare

E se che con Giampaolo Ansaldi è riuscito a ottenere 11 gettoni ma fatti per lo più di piccoli scampoli di partita, con Nicola è già tornato titolare, trovando a Benevento la presenza numero 12. Soprattutto perchè sia Murru che Vojvoda non hanno fin ora convinto. E se conferma sarà, ad Ansaldi non resterà che scendere in campo altre 8 volte per ottenere una conferma definitiva anche per il prossimo anno. Otto presenze, infatti, sono quelle che separano l’argentino dal prolungamento del contratto firmato solo pochi mesi fa: un obiettivo che Ansaldi spera di poter festeggiare insieme a quello salvezza.

Cristian Ansaldi
Cristian Ansaldi
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 25-01-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
10 mesi fa

piedi ne ha
salute poca
anni tanti
altro rinnovo? boh!

Mondo
Mondo (@mondo)
10 mesi fa

Te e pennì come siete messi con l’ingaggio?

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
10 mesi fa
Reply to  Mondo

biscottino al cagnolino mondo

Ultrà
Ultrà (@ultra)
10 mesi fa

penso che per la salvezza passi dai piedi di Ansaldi…piuttosto che di quelli del Tenente…

Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky)
Lewishenry - #conCairononmiabbono (neancheasky) (@lewishenry)
10 mesi fa
Reply to  Ultrà

Malanni permettendo…

Ultrà
Ultrà (@ultra)
10 mesi fa

meglio Lui a metà servizio…che Rodriguez e/o Murru sani…

Serie A: la Roma attende El Shaarawy, il Cagliari accoglie Asamoah. Giornata di addii all’Atalanta

Bonazzoli, il no al Crotone non lo toglie dal mercato: il Toro attende offerte