Calciomercato Torino: Boyé, Damascan, Gustafson in cerca di squadra

Boyé, Damascan e Gustafson: gli assenti a Bormio in cerca di una nuova squadra

di Andrea Piva - 8 Luglio 2019

Calciomercato Torino / Lucas Boyé, Vitalie Damascan e Samuel Gustafson non sono partiti per il ritiro di Bormio: tutti e tre sono sul mercato

Sono ventinove i calciatori del Torino giunti a Bormio per il ritiro estivo: un numero, questo, destinato ad aumentare nei prossimi giorni quando si aggregheranno anche i vari giocatori di rientro dalle vacanze (come Salvatore Sirigu, Kevin Bonifazi e Sasa Lukic). In Valtellina spiccano però anche le assenze di tre giocatori che, almeno ufficialmente, fanno parte della squadra di Walter Mazzarri ma che in realtà non rientrano più nei piani dei granata: Lucas Boyé, Vitalie Damascan e Samuel Gustafson.

Calciomercato Torino: Gustafson e Boyé via a titolo definitivo

Sia i due attaccanti che il centrocampista sono sul mercato e Massimo Bava è ora al lavoro per cercare a tutti una nuova sistemazione. Boyé, nonostante la buona stagione disputata, non è stato riscattato dall’AEK Atene: l’Estudiantes ha svolto i primi sondaggi ma al momento non ha ancora effettuato una vera e propria offerta. Discorso diverso per Gustafson: l’Hellas Verona vorrebbe rinnovare il prestito ma il Torino vorrebbe invece cedere il giocatore a titolo definitivo e sta valutando l’ipotesi di girarlo al Genoa come contropartita per arrivare a Christian Kouamé.

Calciomercato Torino: per Damascan si valuta il prestito

Se per Boyé e Gustafson il Torino preferirebbe la cessione a titolo definitivo come formula del trasferimento, per Damascan il discorso è differente: l’attaccante moldavo non ha convinto e ha faticato anche con la Primavera di Federico Coppitelli ma, prima di bocciarlo definitivamente, la società granata potrebbe optare per la cessione in prestito del giocatore (magari in serie B o all’estero) in modo che possa giocare con continuità per una stagione intera e dimostrare il proprio reale valore.

più nuovi più vecchi
Notificami
Fandango
Utente
Fandango

Damascan ha limiti caratteriali,ma vi garantisco che è forte,Ionita pur giocando in un altro ruolo è inferiore al connazionale. Io lo darei in prestito per osservarlo. Potrebbe fallire,come si dice è ” troppo buono”, ma una possibilita’ la darei.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Pure io ti garantisco che ho visto Luciana Turina e Platinette in uno spettacolo del Cirque du Soleil.

DSR
Utente
DSR

Almeno Boye lo avrei portato e riprovato.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

A settembre ricomincia “Mai dire banzai”.

odix77
Utente
odix77

concordo….

Pedric
Utente
Pedric

Damascan si allena nel giardino di Forte dei Marmi, Boye è in Argentina per i provini della nuova serie di Violetta e Gustavo farà il testimonial per il WWF.
Bene, direi bene.