Cairo non chiude a Verdi: “E’ cresciuto tanto. Faremo due acquisti importanti”

di Andrea Piva - 30 Giugno 2019

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportivo e ha fatto il punto sul mercato della società granata

“Faremo un paio di innesti importanti”. Parola di Urbano Cairo che, ai microfoni di Radio Sportiva, alla vigilai dell’apertura ufficiale della sessione di calciomercato ha fatto il punto sulla rosa del Torino e sugli innesti che serviranno per affrontare al meglio la prossima stagione in cui, oltre che in campionato, la squadra granata sarà impegnata anche sul fronte europeo. “Ho rivisto il miglior Gallo, quello di 2 anni fa. È motivato e concreto anche nel ruolo di capitano, è cresciuto anche umanamente con il grande obiettivo di segnare sempre. Abbiamo ritrovato un grande Belotti. Izzo? Ha avuto apprezzamenti, come altri. L’obiettivo che abbiamo oggi è di compattarci e affrontare al meglio l’Europa League, oltre a Serie A e Coppa Italia” ha dichiarato il patron granata.

Cairo: “Europa League meritata”

Cairo ha poi parlato anche del futuro di Kevin Bonifazi e delle voci di mercato riguardo a un possibile ritorno di Simone Verdi. “Verdi? È stato al Torino da ragazzino, poi è cresciuto tanto. Non parlo di giocatori che non sono del Torino. Bonifazi? Ha fatto una grande stagione alla Spal e lo abbiamo controriscattato. Ha ottime qualità ed è un uomo importante”. Infine, il presidente granata è tornato a parlare della qualificazione all’Europa League: “La partecipazione del Torino in Europa League è meritata. Sarebbe stata l’unica volta con 63 punti in campionato a non andare in Europa negli ultimi anni. Grande soddisfazione per noi dopo una stagione davvero importante, anche se dispiace per il Milan”.

più nuovi più vecchi
Notificami
Immer
Utente
Immer

Ma avevamo lialic e l’abbiamo dato via per 6.5 milioni e adesso ne spendiamo 25

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Per uno che ad Adem gli può allacciare le scarpe.

Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

Eppoi dice che uno non è mai contento

DSR
Utente
DSR

25 milioni per Verdi.mi sembrano soldi buttati, ma non vedo perché noi non possiamo spendere 25 milioni per un giocatore se ne vale quando l’Atalanta per Zapata ne ha spesi 24.

dm
Utente
dm

Il problema è se li vale… Verdi ha fatto 21 presenze e 3 gol nel Napoli che è una squadra che fa sempre valanghe di gol. Zaza, 29 partite e 4 gol in una squadra nella quale è molto più difficile segnare. Al di là che ci manca come il… Leggi il resto »

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

Credo che Cairo no spenderà 25 milioni per un giocatore in generale. il target sta crescendo di anno in anno, ma da circa 15 a 25 il salto è troppo elevato. non è ancora sostenibile per il nostro fatturato. oltretutto spenderne 25 lì significa non poter fare quai altro. lo… Leggi il resto »

dm
Utente
dm

Anch’io non me lo vedo spendere 25 milioni. Infatti secondo me prenderemo un giocatore da 25 milioni solo da una squadra che in cambio è disposta a prendersi Bonifazi oppure Zaza, o magari Berenguer.
E Falque? A me sembra un po’ sprecato con Mazzarri… se partisse lui?

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

se partisse iago non mi scandalizzerei. se mazzarri ama giocare davvero con il contropiede, iago non è ilsuo mestiere. iago/cerci. entramb forti ma molto diversi. uno ha il piede sopattutto, l’altro aveva la velocitàe il dribbling in verticale. oggi servirebbe piu un cerci, uno veloce che salti l’uomo. tatticamente ventura… Leggi il resto »