Calciomercato Serie A: la Lazio a caccia di Darmian

di Giulia Abbate - 17 Giugno 2019

Calciomercato Serie A / Il Milan punta Torreira, l’Inter deve risolvere il nodo Icardi e vuole formare la coppia Dzeko-Lukaku

Tutte le formazioni di Serie A, dal Napoli al Milan passando per Inter, Lazio e Bologna, si stanno cominciando per trovare i rinforzi in vista della prossima stagione e il calciomercato si prepara ufficialmente ad entrare nel vivo. A tenere banco in queste ore, in particolare, è soprattutto la situazione in casa Roma con Totti che, come avevamo anticipato, si prepara proprio in questi minuti, a dare il suo addio ai giallorossi dopo 30 lunghi anni di amore indiscusso. Troppe, evidentemente, le frizioni con la società con cui il Pupone non è riuscito a riallacciare davvero i rapporti tanto che, dopo appena un anno di militanza nella dirigenza giallorossa, è arrivato il momento della separazione. In casa Napoli, invece, si tratta per un attaccante. Non certo un nome altisonante ma un giovane di prospettiva che in Serie C, con l’Entella, ha centrato 35 presenze con 12 gol e 5 assist. Si tratta di Mota Carvalho, ventunenne attaccante lussemburghese che i partenopei si contendono con la Juventus risultando però al momento in vantaggio (1,8 milioni la cifra offerta dal Napoli).

Calciomercato Serie A: la Lazio su Darmian

Anche la Lazio comincia a muovere le proprie pedine e Inzaghi ha già individuato almeno un paio di nomi per reparto. I primi due acquisti, per cui manca solo l’ufficialità che arriverà dopo il 30 giugno, sono Adenkanye, punta che a fine mese si svincolerà dal Liverpool, e Jony esterno di fascia che lascerà il Malaga. Intanto per la fascia destra i nomi caldi sarebbero quelli di Lazzari della Spal e dell’ex granata Matteo Darmian attualmente al Manchester United a cui si aggiunge anche Leiner del Salisburgo. Infine, per l’attacco il nome caldo è quello di Petagna della Spal vecchio pallino di Tare e giocatore molto ben visto e stimato da Inzaghi.

Calciomercato Serie A: i movimenti delle milanesi

Nonostante i guai con l’Uefa, il Tas e l’incognita Europa anche il Milan comincia a muovere i primi passi sul calciomercato e da un primo vertice con Giampaolo, nuovo tecnico rossonero, uno dei nomi caldi è quello di Torreira, in cima alla lista dei desiderata del tecnico per il centrocampo. Per arrivare all’uruguaiano serviranno circa 40 milioni ma i rossoneri si sono comunque già mossi per un primo sondaggio. Restando in tema centrocampo, al Milan piace anche Sensi del Sassuolo: i neroverdi chiedono circa 20 milioni e il Diavolo potrebbe pensare anche ad un’eventuale contropartita tecnica. In questo caso a farla da padrone sarebbe Cutrone: piace al Sassuolo e il Milan sembra disposto a considerare l’idea dello scambio.

In casa Inter, invece, sono 4 i nomi individuati dalla dirigenza neroazzurra per rafforzare la rosa. In attacco, dove permane ancora il dubbio Icardi, l’ambizione di Conte è quella di arrivare al tandem Dzeko-Lukaku: per il primo si tratta con la Roma con cui vanno ancora stabiliti i parametri economici dell’eventuale affare, mentre per il belga lo United chiede circa 80 milioni rifiutando in maniera netta la proposta interista di uno scambio con lo stesso Icardi. A centrocampo, invece, il nome caldo è quello di Barella per cui servirebbero circa 50 milioni (l’Inter ne offre 35) mentre per la fascia destra si pensa a Lazaro, giovane austriaco classe 1996 dell’Hertha per cui i neroazzurri dovranno sborsare 20 milioni.

Calciomercato Serie A: le altre trattative

Tra le altre squadre, il Bologna sta per ufficializzare il riscatto di Orsolini (dopo quelli di Sansone e Soriano) e si prepara anche al rinnovo di Palacio. Intanto, gli occhi sono puntati su Gerson Santos da Silva che dopo il prestito alla Fiorentina farà rientro a Roma: si punta ad un prestito con diritto di riscatto. Accanto a lui, un altro nome che piace particolarmente al Bologna è quello di Kouame, attaccante che probabilmente lascerà il Genoa. L’Atalanta, invece, sta lavorando in uscita dove Castagne è il protagonista: in Premier League, infatti, gli hanno messo gli occhi addosso e a muoversi in questo senso è soprattutto il Crystal Palace che ha allacciato i primi contatti con i bergamaschi. Sempre in tema uscite, sta lavorando anche la Fiorentina che ha ricevuto le prime richieste per Giovanni Simeone. A muoversi attivamente per arrivare al giocatore sarebbero sia il Bologna che il Verona.

più nuovi più vecchi
Notificami
tore110
Utente
tore110

Matteo, se solo tornassi da noi… ti vengo a prendere io in braccio

TorinoGranata (ex GD) W il popolo Granata di Empoli
Utente
TorinoGranata (ex GD) W il popolo Granata di Empoli

E io ti accompagno. Anche io lo rivolte al Toro

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Ti proponi x situazioni irrealistiche.
D’altro canto un fantasma non si incontra mica nella realtà.

TorinoGranata (ex GD) W il popolo Granata di Empoli
Utente
TorinoGranata (ex GD) W il popolo Granata di Empoli

Per questioni di ingaggio devo darti ragione.ma a volte i sogni chissà. poi potrebbe anche preferire un buon ingaggio non proprio da morto di fame tipo 1.5 milioni netti in un posto che conosce tranquillo e che gli potrebbe permettere di tornare in nazionale