Calciomercato Torino, Ajeti: il Crotone valuta il riscatto del difensore

Ajeti, il Crotone valuta il riscatto: in caso di salvezza sarebbe più probabile

di Andrea Piva - 8 Maggio 2018

Arlind Ajeti la scorsa estate si è trasferito in prestito dal Torino al Crotone, la società calabrese ha però la possibilità di riscattare a titolo definitivo il difensore

Con la stagione che sta volgendo al temine, i dirigenti della varie squadre hanno iniziato a mettersi al lavoro in vista dell’imminente apertura della sessione estiva di calciomercato. Al lavoro sono anche gli uomini mercato del Torino e quelli del Crotone che, nelle prossime settimane, potrebbero incontrarsi per definire il passaggio a titolo definitivo di Arlind Ajeti dalla società granata a quella rossoblù. La scorsa estate il difensore albanese si era trasferito nel club calabrese con la formula del prestito con diritto di riscatto, un diritto di riscatto che sarà più probabile che venga esercitato nel caso la squadra allenata da Walter Zenga riuscisse a conquistare la salvezza.

Ajeti, o il Crotone o un’altra squadra nel suo futuro: al Torino non resterà

Al momento il Crotone, grazie ai diversi risultati positivi ottenuti negli ultimi mesi, è fuori dalla zona retrocessione ma il Cagliari, terzultimo, a due giornate dalla fine del campionato ha solamente un punto in meno in classifica. Ajeti finora ha collezionato ventuno presenze in campionato con la (ventitré considerando anche la Coppa Italia) maglia rossoblù, anche se non sempre è stato schierato dal primo minuto: il calciatore albanese è riuscito però a farsi apprezzare per la sua duttilità, lo dimostra il fatto che in più di un’occasione Walter Zenga lo abbia schierato a centrocampo. Il futuro di Ajeti si deciderà nelle prossime settimane, qualunque sia la decisione finale del Crotone è però certo che il giocatore non rientrerà al Torino: se il club pitagorico non dovesse esercitare il riscatto, il difensore sarà comunque messo sul mercato.

più nuovi più vecchi
Notificami
Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

nel suo caso in calabria…riscatto mi sembra la parola adatta…
eppoi il clima gli è favorevole, poca pioggia , niente pozzanghere.
il pirlotto sicuramente scrive ancora michele…sicuramente sotto mentite spoglie…
tale gigio perverso da foligno.
parole scolpite nel marmo…

michele-miva
Utente
michele-miva "mi sembrava il toro pauroso di ventura"

C’era un pirlotto qui che scriveva: ajety THE ROCK, il nuovo glik. Pirlotto era. Pirlotto rimane

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Per questo qua il riscatto non lo pagherebbe manco il padre… miracolo.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Certamente la migliore della giornata😂😂😂😂😂

Patsala58
Utente
Patsala58

Secondo me il padre pagherebbe per non farlo tornare a casa…. Scarsone mai visto! Peggio persino di carlao. Farispenti ci vede lungo…