Mihajlovic: “Sarà la società a decidere se è il caso di intervenire”. Rinviati gli appuntamenti di calciomercato, occhi vigili sul centrocampo

Al Torino servono rinforzi. Al Torino servono rinforzi? Questione di punteggiatura, ma anche di mentalità. Qualcosa, dopo queste partite, è cambiato: la consapevolezza che un intervento nel mercato possa davvero aiutare la squadra di Mihajlovic a condurre un buon girone di ritorno c’è, l’ha detto l’allenatore a più riprese, l’ha anche fatto capire la dirigenza. Ma la sessione invernale, per avere acquisti che davvero possano fare la differenza, è bottega carissima e i giocatori inseguiti dal Toro, Castro in primis, Donsah a ruota, costano. E non poco.

Circa 8 milioni, per l’uno come per l’altro, sono necessari per poter arrivare a una fumata bianca con Chievo Verona o Bologna. Almeno questo è quanto finora è emerso dai continui contatti che sono intercorsi con il club granata, che però è sembrato davvero poco propenso a investire una cifra simile, senza nemmeno avere la certezza di riuscire ad arrivare in Europa. E proprio questo è il fattore chiave di tutto il discorso: avrebbe senso, ora, spendere quei soldi, se poi l’Europa League sarà un obiettivo più concreto soltanto l’anno prossimo?

Per questo motivo, per oggi, sono stati rinviati tutti gli impegni di mercato: i colloqui faccia a faccia, quelli lunghi, potenzialmente decisivi. Le telefonate non mancheranno, ma la dirigenza vuole fare il punto della situazione con il tecnico, prima di muoversi. Tecnico che, ieri, forse anche con un pizzico di rassegnazione, aveva fatto intendere chese la società riterrà opportuno fare qualcosa, allora lo farà; se no, no“. Segno che forse i risultati non possono più bastare, quest’anno, per giustificare corposi investimenti. Mihajlovic e i tifosi aspettano. E pure Castro e Donsah, che al Toro verrebbero volentieri, ma che sanno quanto l’accordo tra le parti non sia vicino. Ma negli 8 giorni frenetici che mancano al termine, tutto può cambiare. Basterà volerlo.


303 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
RDS 1963
RDS 1963(@rds-tm)
4 anni fa

Ed ancora oggi a 30 ore dalla sconfitta nel momento piu critico della stagione, Cairo non ha parlato, ha lasciato parlare la vittima sacrificale al suo posto. Se avevamo vinto era certa la sua presenA ieri sera aveva occupati tuttil i dopo partita delle TV per proporre suoi spot…..

RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
4 anni fa

Sinceramente ho sperato (e scritto) che Cairo riscattasse Immobile fino al 30giugno sera! Questo soprattutto perché voleva dire che aveva in testa il progetto di fare una squadra da G8. Ma un giocatore come Liajic a queste cifre erano e sono sicuramente un affare. Sinceramente dopo la partita con Il… Leggi il resto »

giagnoni
giagnoni(@giagnoni)
4 anni fa
Reply to  RiminiGranata

In 16 partite giocate Ljajic ha segnato 5 gol e distribuito 4 assist decisivi, tramutati in gol dai compagni, oltre a diversi assist conclusi con un nulla di fatto. E gioca male: pensa se giocasse bene.

rimbaud
rimbaud(@rimbaud)
4 anni fa

A giugno aspettiamo gennaio, a Gennaio aspettiamo di essere fuori dai giochi così da programmare per giugno, a giugno si aspetta il 31, il 31 si aspetta l’inverno e così via in un alternarsi delle 4 stagioni, un circolo che di virtuoso ha solo gli euro che entrano nelle tasche… Leggi il resto »

Calciomercato: Trabzonspor su Martinez, offerti 1.5 milioni al Torino

Hiljemark-Toro c’è l’accordo, ma i granata aspettano Donsah