Calciomercato Torino / Davide Vagnati, a prescindere dal nuovo allenatore, cercherà sul mercato un esterno di piede mancino

Prima di mettersi sul mercato, il Torino deve scegliere il nuovo allenatore. Con molta probabilità, sarà Paolo Vanoli il prossimo allenatore del Torino. Ha già comunicato al Venezia che vuole venire al Toro. A prescindere da questo però, ci sono dei tasselli che mancano nella rosa. Uno di questi, su tutti, è l’esterno di piede mancino. Vagnati aspetta il colloquio di mercato con Vanoli, ma ha già gli occhi sul mercato. Servirà una freccia sulla sinistra, che sappia crossare con il sinistro. Un Bellanova con il piede opposto, per intenderci. Un giocatore abile in fase offensiva ma anche capace di ripiegare in difesa: un esterno moderno insomma. Questo, nella costruzione del nuovo Toro, sarà un colpo da non sbagliare.

Il mercato di gennaio

A inizio stagione 2023/2024, le idee erano queste: sulla destra Bellanova e Soppy, sulla sinistra Vojvoda e Lazaro (entrambi di piede destro). Questo perché c’era ancora Radonjic trequartista e ci avrebbe pensato lui ad arrivare sul fondo. Ben presto però, il serbo è stato messo praticamente fuori rosa. Juric ha capito che serviva un esterno di piede mancino e questa è stata la richiesta a gennaio alla società. Così è arrivato Masina. Il numero 5 ha sorpreso tutti per tenuta fisica, prestazioni e continuità. Peccato però che Juric lo vedesse meglio in difesa e non sulla fascia, così si è dovuto spostare alto Rodriguez. Alla fine il Toro ha giocato tutto il campionato senza un esterno sinistro vero e proprio. Il risultato? 36 gol in 38 partite…

Un Ansaldi giovane mai trovato

A Pinzolo il Toro aveva formalmente chiuso per Doig dal Verona. Ma poi Juric non era convinto, visto che avrebbe voluto un giocatore come Ansaldi, ma più giovane. Così ha preferito non prendere nessuno, consapevole del rischio, anche perché giocava ancora con una punta. Ma poi con le due punte, sono arrivati i problemi. Infatti da sinistra, mancavano i cross in maniera significativa. Tempo di sterzare e rientrare sul destro, che i difensori in area avevano già marcato le punte granata. Adesso è arrivato il momento di prendere quell’Ansaldi giovane mai preso.

Davide Vagnati,
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 06-06-2024


68 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Yoshimitsu77
15 giorni fa

Bocelli farebbe meglio

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Il Qatar, roba misteriosa. Lui ha trovato solo cammelli.

leftwing
leftwing
15 giorni fa

Gli Occhi e l’Orecchio.

Calciomercato Torino, Tessmann resta un nome caldo. E con Vanoli…

Vanoli, ora tocca al Torino: si lavora all’accordo col Venezia