Bonifazi, Grassi e Lazzarri: gli incroci di mercato tra Torino e Spal. Semplici comferma l’interesse per il difensore granata

Il Torino, la Spal e il calciomercato: un incrocio che coinvolge anche Kevin Bonifazi ancora alle prese con i tentativi di comprendere quale sarà il suo futuro. Con il Torino ha fatto vedere cose di tutto rispetto ma gli alti e bassi potrebbero spingere i granata ad accettare di mandare il difensore in prestito per garantirgli la continuità di gioco che gli è mancata e permettergli di fare il salto di qualità. Proprio in quest’ottica si inserisce l’interessamento della Spal tra le cui fila Bonifazi era cresciuto molto prima di essere riportato in granata da Mihajlovic. Un interessamento confermato dallo stesso Semplici:Con noi in B ha disputato un grande campionato, per noi sarebbe un rinforzo importante perchè ha tutti i mezzi per sfondare“.

Semplici: “Grassi? Può essere competitivo anche in una grande squadra”. E su Lazzari…

Gli incroci di mercato tra Torino e Spal, tuttavia, non riguardano solo Bonifazi. Non è nuova, infatti, la notizia che i granata abbiano messo gli occhi addosso sue due giocatori spallini protagonisti della salvezza conquistata dalla squadra di Semplici: Grassi e Lazzari. Per quanto riguarda Grassi, il centrocampista del Napoli fa gola a Mazzarri ma anche la Spal punta al riscatto anche se Semplici è consapevole della valenza del giocatore e della possibilità, per lui, di giocare in club di più alta classifica, incluso il Torino: “Si è gradualmente meritato di giocare con continuità. Con noi si è rilanciato dopo un periodo complicato figlio di un infortunio al ginocchio che, successivamente, gli ha procurato anche qualche problema di natura muscolare. Adesso può essere competitivo pure in una grande squadra e da un punto di vista tattico nel Toro di Mazzarri si potrebbe inserire molto bene“. Un’opinione molto simile, il tecnico della Spal ce l’ha anche per quanto riguarda Lazzari, altro giocatore nel mirino di Petrachi. “Ha ampi margini di miglioramento, per quanto nell’ultima stagione abbia avuto un’importante maturazione” – spiega Semplici. “Può crescere nella lettura di alcune situazioni tattiche ma ha intelligenza e tecnica per fare un ulteriore scatto in avanti. Anche Lazzari, per quanto detto, sarebbe ideale per la squadra di Mazzarri”.


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
3 anni fa

Grassi mi piace parecchio…. non so se sia il profilo giusto o meno ma mi è sempre piaciuto come giocatore… su bonifazi mi stupirei che passando alla difesa a 3 lo cedano in prestito … anche ammesso che non sia un titolare ma come prima alternativa …… lazzari è una… Leggi il resto »

Pedric
Pedric
3 anni fa

Grassi è del Napoli. Al max lo prestano alla spal

Pedric
Pedric
3 anni fa
Reply to  Pedric

Lazzari invece potrebbero scambiarlo con Bonifazi ma la vedo dura. Più facile vendere Bonifazi ma vorranno spender poco …

Giankjc (Gianky1969)
Giankjc (Gianky1969)
3 anni fa

I giocatori della SPAL dovrebbero militare in squadre che lottano per la retrocessione. Grassi, Lazzari e anche Bonifazi. Quest’ultimo, ancorché abbia giocato nella Primavera, vincendo il campionato nel 2015, non credo proprio possa essere considerato un prodotto del vivaio del Toro visto che è transitato da queste parti per poco… Leggi il resto »

Niang frutta al Milan 12 milioni in tre anni. Gomis-Spal: 1,4 milioni di euro al Toro

Toro, Laxalt nel mirino: c’è da vincere la concorrenza di Roma e Lazio