Dopo Mandragora, sempre più vicino ai viola, ora la Fiorentina va pure su Praet, che Juric rivorrebbe in granata

Prima Rolando Mandragora, ora Dennis Praet. La Fiorentina si muove sul mercato per accontentare Italiano e l’ultima mossa viola, quella che vorrebbe i toscani vicini a formulare un’offerta al Leicester per il belga, rischia di costringere il Toro ad una vera e propria resa. Negli ultimi giorni il pressing su Mandragora ha portato i granata ad essere sorpassati per il centrocampista: se dovesse andare male e se la Juve decidesse di accettare la proposta della Fiorentina, il Toro avrebbe solo da recriminare con se stesso. Anche perché per assicurarsi l’ex Udinese al club di Cairo sarebbe bastato esercitare l’obbligo o il diritto di riscatto: invece nel tentativo di abbassare il prezzo si è inserita con furbizia la Fiorentina. E per Praet? Il tira e molla rischia di tramutarsi in beffa atroce per il Toro.

Calciomercato Torino: per Praet la Fiorentina offre 7 milioni

La Fiorentina sarebbe pronta ad offrire una cifra vicina ai 7 milioni per il cartellino del belga e sta valutando sia l’opzione del titolo definitivo che quella del prestito con obbligo di riscatto. In quest’ultimo caso, però, il Toro avrebbe dalla sua anche il gradimento del giocatore che a parità di formula potrebbe convincere gli inglesi a cedere ai granata. Differente invece la questione se alla fine Pradè, che bene conosce Praet avendolo portato a Genova quando era nella dirigenza blucerchiata, riuscisse a chiudere per un acquisto a titolo definitivo.

Pradé vuole chiudere per Mandragora

Nel frattempo lo stesso Pradè non molla Mandragora (pure in queso caso sua vecchia conoscenza dai tempi dell’Udinese): nonostante uno sprint del Torino rimane ad oggi proprio la Viola favorita, tanto che si vocifera già di visite mediche fissate.

Rolando Mandragora
Rolando Mandragora
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 30-06-2022


89 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giorgione
giorgione
1 mese fa

Il nano e’ proprio dal culo se perde anche lui

Giontonygranata
Giontonygranata
1 mese fa

Cairogna ci ha ridotto a questo. Una società di miserabili accattoni che tutti sfan c ulano. Una società acclamata solo da quei 4 pretoriani onanisti che difendono l’indifendibile.

mik69
mik69
1 mese fa

Si Gion…ciao

giorgione
giorgione
1 mese fa

Con noi miserabili e’ facile. E come rubare caramelle ad un bambino. A questo ci ha ridotto il nano

Calciomercato Torino, la Juventus vuole Bremer? Ecco cosa diceva Vagnati sui bianconeri

Calciomercato Torino: Gabriel vicinissimo alla Serie A… brasiliana