Calciomercato Torino / Con la retrocessione si riducono le possibilità di un riscatto del cartellino di Aina da parte del club londinese

Non solo Jacopo Segre: dopo un anno in prestito, a fine stagione potrebbe tornare al Torino anche Ola Aina. Il Fulham, con la sconfitta subita ieri tra le mura amiche contro il Burnley, è aritmeticamente retrocesso in Championship: un fattore, questo, che riduce le possibilità di un possibile riscatto del cartellino del terzino nigeriano da parte del club di Londra. La scorsa estate il dt Davide Vagnati aveva trovato un accordo con il Fulham per la cessione del giocatore in prestito oneroso, a 2,5 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 12,5 milioni: un piccolo tesoretto che ora rischia di venire meno.

Calciomercato Torino: Aina, stagione positiva in Inghilterra

Nonostante la retrocessione della propria squadra, la stagione di Aina con la maglia del Fulham non è stata affatto negativa: il terzino ha collezionato 30 presenze in Premier League arricchite da 2 gol, ha giocato una serie di buone prestazioni che gli hanno permesso di mettersi in mostra in terra d’Albione e non è affatto da escludere che, al termine della stagione, qualche altro club inglese possa bussare alla porta del Torino per avere il terzino.

Calciomercato: Aina può restare al Torino?

Aina potrebbe però rivelarsi una risorsa anche per la squadra granata: gli addii a fine campionato di Nicola Murru (che farà ritorno alla Sampdoria) e Ricardo Rodriguez (per cui si cercherà una cessione a titolo definitivo), lasciano un buco sulla corsia di sinistra e il nigeriano ha dimostrato di sapersi destreggiare su entrambe le fasce. Un’eventuale conferma di Aina dipenderebbe però dall’allenatore che siederà sulla panchina granata nella prossima stagione e dal modulo base con cui vorrà giocare e, prima ancora, dalla scelta del Fulham: pur essendo altamente improbabile con la retrocessione un riscatto del cartellino del terzino, questa è un’ipotesi che per il momento non può ancora essere del tutto scartata.

Ola Aina
Ola Aina, Torino, Serie A 2019 2020
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 11-05-2021


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
5 mesi fa

considerando murru+rodriguez io da alternare ad ansaldi lo riprenderei….. doti fisiche notevoli e buona tecnica … molto distratto di testa questo , spesso sbadato … se sistemasse l’attenzione e la concentrazione sulla partita a mio avviso sarebbe un buon terzino.

ale_maroon79
ale_maroon79
5 mesi fa

Quando è concentrato è un discreto terzino, peccato che da noi avesse sempre la testa per aria.
Speriamo in qualche neopromossa della Premier, che se lo prenda il prossimo anno.
Qui, gradirei non vederlo più.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
5 mesi fa

Prima lasalvezza, il resto in subordine
E comunque i giocatori del Toro, al rientro dai prestiti o altri, verranno tutti provati da Nicola. Sperando che sia ancora lui. E di lui mi fido
Mille volte è successo che con un allenatore nuovo un giocatore sia rinato (e viceversa, crollato)

Spal fuori dai playoff: non c’è più l’obbligo di riscatto per Segre

Singo, partita doppia: il Milan lo tiene d’occhio per il futuro