Calciomercato Torino / Bava o Vagnati, Longo o chi per lui: Cairo non cambia obiettivo, Gagliardini dell’Inter piace per il centrocampo

Roberto Gagliardini, l’affare si può fare a prescindere dai cambiamenti che stanno per rivoluzionare l’assetto tecnico-dirigenziale del Torino. Il centrocampista dell’Inter era nel mirino di Cairo già nelle scorse settimane, quando con i nerazzurri si stava portando avanti il discorso legato ad Armando Izzo con la mediazione del procuratore del difensore Mino Raiola. E tutt’oggi l’ex Atalanta non è uscito dai radar, anzi. I contatti creati nei giorni scorsi restano in piedi, intatti. A prescindere, insomma, dal prossimo subentro del direttore sportivo Vagnati in luogo di Massimo Bava e del conseguente cambio in panchina, che è in cantiere per la prossima stagione.

Toro, asse con l’Inter: si parla anche di Izzo

L’asse con l’Inter, di cui si dava conto su queste pagine, potrebbe davvero portare Gagliardini in granata. L’operazione è in corso e i tempi non saranno brevi: ma la possibilità è concreta. E non è da escludere che si leghi indissolubilmente alla possibile cessione di Izzo a Milano.

D’altronde al Torino serve un rinforzo a centrocampo. Soprattutto se dovesse uscire qualcuno (Meité?), servirà un ricambio all’altezza o migliore: perché è lì che i granata hanno mostrato più di una debolezza nell’ultima stagione. Il bergamasco classe ’94 è il primo nome.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-05-2020


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gpt71
gpt71
1 anno fa

Servono centrocampisti che sappiano giocare a pallone…. Di certo non gagliardini…
Ennesimo scarto di grandi squadre che di buono ha solo il contratto….

Vagnati, il Torino ottiene la deroga: il ds è a un passo

Strefezza, parla l’agente: “Piace al Torino, Vagnati lo conosce bene”