Il procuratore di Edera, Giuseppe Galli, ha parlato del futuro del suo assistito, che nella prossima sessione di mercato potrebbe andare via

Il procuratore di Simone Edera, Giuseppe Galli, ha parlato ai microfoni di “Calcio Napoli live 24”. Tra i vari temi affrontati l’agente Galli, a proposito del futuro del suo assistito, ha dichiarato: “Edera? Non vediamo l’ora arrivi gennaio, così da trovare una squadra che possa credere in lui. E’ un qualcosa di ridicolo che giochi poco e che all’inizio sia stato messo fuori ruolo. Cercheremo un club che gli dia la possibilità di giocare con continuità. Napoli? Se n’è parlato, quando il giocatore era in scadenza. C’erano due club che lo volevano”. Nell’ultima sessione il giocatore, messo praticamente sul mercato da Giampaolo, era rimasto a Torino senza che la società granata riuscisse a trovare un accordo. E in questi mesi ha visto il campo davvero pochissimo.

Simone Edera e Cassio Cardoselli in Torino-Virtus Entella 2-0, Coppa Italia 2020/2021
Simone Edera e Cassio Cardoselli in Torino-Virtus Entella 2-0, Coppa Italia 2020/2021
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-12-2020


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77 (@odix77)
11 mesi fa

di ridicolo trovo che edera giochi in serie A, per carità non è il solo, ci mancherebbe…

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
11 mesi fa

“Napoli? Se n’è parlato, quando il giocatore era in scadenza. C’erano due club che lo volevano”.

Dai su. Edera napoli
siamo seri

vecchiamaniera
vecchiamaniera (@vecchiamaniera)
11 mesi fa

Io x quest’anno e x quello che temo ci attenda,riprenderei Aramu che a Venezia sta trovando continuità con 4 gol e 3 assist,trequartista e abile nelle punizioni,decisamente meglio di chi abbiamo in rosa e avrei sbolognato Zaza e tenuto Boyè 3 gol e 1 assist in una piccola della liga.In… Leggi il resto »

odix77
odix77 (@odix77)
11 mesi fa
Reply to  vecchiamaniera

boye piaceva anche a me, secondo me poteva starci in questa rosa.

Cairo e Vagnati aprono agli addii: ma a gennaio la rivoluzione è difficile

L’agente di Sirigu: “Mercato? Ne parleremo quando sarà il momento”