Calciomercato Torino / Vagnati ha ancora una chance per Kouamé: l’arrivo di Kokorin alla Fiorentina può dare una spinta alla trattativa

Il Toro e Kouamé: un’idea cha ha fatto subito gola a Vagnati e alla società granata nonostante i costi del cartellino non certo irrisori (la Fiorentina aveva investito ben 15 milioni sul giocatore classe 1993) ma che si era ben presto raffreddata. Soprattutto dopo il gol dell’attaccante all’Inter. Di fatto i viola si sono sempre dimostrati piuttosto restii a lasciar partire il giocatore che, fino a poche ore fa, sembrava di fatto tolto dal mercato. A riaprire le porte, anche quelle del Torino, ci ha però pensato un russo: Alexander Kokorin, attaccante dello Spartak Mosca che nelle ultime ore si è avvicinato a ritmi forsennati proprio al club di Commisso.

L’arrivo di Kokorin può liberare Kouamé

Le ultime indiscrezioni, infatti, parlano di un affare in procinto di chiudersi con una fumata bianca che vale all’incirca 5 milioni di euro e un contratto, per il giocatore russo, da 1,7 milioni a stagione. La stretta di mano definitiva ancora non c’è stata ma pare che il ds viola Pradè stia puntando ad accelerare per chiudere già nelle prossime ore.

L’arrivo di Kokorin, dunque, riporterebbe di fatto Kouamé sul mercato e Vagnati potrebbe sfruttare quest’occasione per tentare un ultima scalata. Come anticipato, l’affare resta comunque complicato soprattutto a livello economico ma i granata sono determinati a non mollare la presa prima di essersi giocati tutte le carte a disposizione. Con un occhio costante, ovviamente, anche agli eventuali sostituti.

Sanabria la prima scelta: si punta su Nicola

E in quest’ottica, ve lo abbiamo raccontato proprio ieri su queste colonne, il primo nome è quello di Antonio Sanabria. L’attaccante, in forza al Betis Siviglia, in granata ritroverebbe Nicola dopo la parentesi della scorsa stagione al Genoa e il Toro vorrebbe puntare proprio sul rapporto tra i due per accelerare la trattativa. I granata, come noto, vorrebbero puntare ad un prestito e l’idea non sembra dispiacere al Betis, con cui va trovata una quadra sulla formula. Il giocatore piace a Nicola e può far comodo al Toro che proverà l’ultimo assalto per Kouamé prima di virare, probabilmente in maniera definitiva, proprio su Sanabria.

Christian Kouamé, Fiorentina
Christian Kouamé, Fiorentina
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 21-01-2021


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
3min40sec
3min40sec
10 mesi fa

Chief Executive

Speroni.jpg
Dirk Diggler
Dirk Diggler
10 mesi fa
Reply to  3min40sec

Il servo e il padrone.

davidone5
davidone5
10 mesi fa

Kouamè è forte ed è quello che ci manca in attacco, va preso.

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
10 mesi fa
Reply to  davidone5

Ciao davidone, io nn lo conosco molto, per dovere di cronaca domenica ero in Toscana e in auto sentivo i commenti sulla disfatta della viola a Napoli, e tra i discorsi vari parlavano di Kouame’, ” se il TORO ci da 16 milioni nn c’è da pensarci un secondo”, nn… Leggi il resto »

gianlu68
gianlu68
10 mesi fa

Sottolineo che la Viola prende il russo per 5 milioni…

gpt71
gpt71
10 mesi fa
Reply to  gianlu68

Sottolineo che il Parma prenderà vazquez per meno di un milione di euro…..

Charlie66
Charlie66
10 mesi fa
Reply to  gpt71

questo mi sarebbe piaciuto, ma più ancora il ritorno di Adem

Charlie66
Charlie66
10 mesi fa
Reply to  gianlu68

ti sei dimenticato l’ingaggio 1,80+bonus… “è un criminale… è uno stupido ed è un criminale, è uno stupido per la sua squadra ed è francamente un criminale. E infatti è un ex galeotto […]. Che brutta persona.” CIT. MARIANELLA

Edera, mercato in stand-by: Nicola lo valuta

Adopo, c’è l’offerta del Portsmouth: il centrocampista può lasciare il Toro